F1, Nico Rosberg: “Non cambierò approccio. Voglio vincere il Mondiale in Brasile”

Rosberg-12-Foto-Cattagni.jpg

Nico Rosberg si trova ad un passo dalla storia. Vincendo il GP del Brasile, il tedesco si laureerebbe campione del mondo di F1 con una gara d’anticipo, eguagliando l’impresa del padre Keke (nel 1982).

Sono diverse le combinazioni che consegnerebbero l’iride al teutonico sin da Interlagos, tuttavia il pilota della Mercedes ha dichiarato in conferenza stampa che non farà calcoli: “Non cambio il mio approccio. Ci sono ancora due gare da disputare e tutto può succedere in questo sport. Quindi voglio concentrare le mie energie su ciò che posso controllare. Sono in buona forma e non vedo l’ora di scendere in pista a San Paolo per lottare davanti ai meravigliosi tifosi brasiliani“.

Rosberg insegue il tris in Brasile dopo i successi nel 2014 e 2015: “Questo è un tracciato che mi piace molto, ho bei ricordi per le mie recenti vittorie qui, ma adesso si parte da zero. E’ bellissimo poter lottare per il Mondiale. Mi piace molto questa pista. Cercherò di fare del mio meglio per vincere e conquistare il titolo“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

 

Lascia un commento

Top