Tennis, ATP Beijing: Andy Murray e Grigor Dimitrov approdano in finale

andy-murray-pagina-fb-Wimbledon-e1478292317556.jpg

Nelle semifinali del torneo ATP di Beijing (Cina) vittoria per il britannico Andy Murray che ha superato lo spagnolo David Ferrer col punteggio di 6-2, 6-3. Ritiro, invece, per Milos Raonic nell’altro match in programma quest’oggi, che permette al bulgaro Grigor Dimitrov di strappare il pass per la finale di domani.

Nel primo incontro in programma in questo sabato, scorre via facile la partita per Murray, nettamente favorito per la vittoria contro l’avversario iberico. Nel set iniziale è lo scozzese a dare i primi segni di debolezza perdendo il servizio nel terzo lunghissimo game, col gioco che torna sei volte sul quaranta pari, prima che Ferrer riesca a conquistarlo. Situazione che viene immediatamente capovolta dal numero due del ranking, che con un controbreak torna sul 2-2. Di lì in poi il tennista valenziano non riuscirà più a tenere i suoi servizi accusando un finale 6-2.

Nel secondo set il trend rimane identico. E’ Murray a servire per primo, seguito senza intoppi dall’avversario. In pochi minuti il punteggio è sul 2-1 ed in una situazione di equilibrio ma Ferrer cede il gioco a zero, con un pesante passaggio a vuoto. Cerca di riprendersi nel game successivo, lo spagnolo, recuperando il break di svantaggio, salvo poi restituire il gioco allo scozzese che non sbaglia più e va a servire per il set sul 5-3 e chiude sfruttando un solo match point 6-3.

Non si è disputato, come anticipato, l’altro incontro del singolare maschile in programma tra il canadese Milos Raonic, numero 6 del seeding, e Grigor Dimitrov, numero 20. Il bulgaro, dopo aver eliminato Rafael Nadal ai quarti, potrà riposare un giorno in più prima di affrontare in finale domani il favorito Murray.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina Fb Wimbledon

Lascia un commento

Top