Le probabili formazioni di Italia-Spagna. Debutto per Romagnoli. De Rossi titolare. C’è Diego Costa

italia-spagna-1-1.jpg

Domani alle 20.45 Italia e Spagna si affronteranno allo Juventus Stadium di Torino in un delicatissimo confronto per le Qualificazioni ai Mondiali del 2018.
Con soli tre giorni a disposizione per preparare la partita, il ct Giampiero Ventura andrà sul sicuro, confermando il 3-5-2 già impiegato anche nel match inaugurale contro Israele.

Con Chiellini squalificato e Rugani indisponibile per infortunio, debutterà in Nazionale Alessio Romagnoli, 21enne del Milan che affiancherà i navigati Barzagli e Bonucci.

Sulle corsie laterali dovrebbero agire Florenzi e De Sciglio, quest’ultimo in ballottaggio con il rientrante Criscito. Panchina per Candreva, così come per Verratti: davanti alla difesa, infatti, ci sarà De Rossi, affiancato in mediana da Parolo e Bonaventura. In avanti spazio all’affiatata coppia composta da Eder e Pellé, con Belotti e Immobile pronti a subentrare.

Per quanto riguarda la Spagna, potrebbe giocare dal primo minuto l’ala del Napoli Callejon (in dubbio con Vitolo), mentre Diego Costa ha vinto il ballottaggio con Morata.

Probabili formazioni Italia-Spagna (Giovedì 6 ottobre, ore 20.45)

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Florenzi, Parolo, De Rossi, Bonaventura, De Sciglio; Eder, Pellé. All.: Ventura.

Spagna (4-3-3): De Gea; Sergi Roberto, Piqué, Ramos, Jordi Alba; Koke, Busquets, Iniesta; Callejon, Diego Costa, David Silva. All.: Lopetegui

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top