Judo, Grand Prix Tashkent 2016: Takaichi stella del torneo, fallimento Mushkiyev

Judo-Kengo-Takaichi.jpg

Prima giornata di combattimenti al Grand Prix di Tashkent: sui tatami della capitale uzbeka, hanno combattuto le cinque categorie di peso più basse.

60 KG UOMINI

Campione nazionale uzbeko, Mukhriddin Tilovov si è imposto a sorpresa davanti al proprio pubblico battendo in finale il più quotato sloveno Matjaž Trbovc con un ippon messo a segno dopo oltre due minuti di golden score. Numero uno del seeding, il mongolo Amartuvshin Dashdavaa si è prima arreso a Trbovc in semifinale per waza-ari, e si è poi classificato quinto, perdendo anche contro il più noto dei padroni di casa, Sharafuddin Lutfillaev, bronzo insieme al kazako Bauyrzhan Zhauyntayev.

-60 kg
1. TILOVOV, Mukhriddin (UZB)
2. TRBOVC, Matjaz (SLO)
3. LUTFILLAEV, Sharafuddin (UZB)
3. ZHAUYNTAYEV, Bauyrzhan (KAZ)
5. DASHDAVAA, Amartuvshin (MGL)
5. MAMMADOV, Tofig (AZE)
7. BESTAEV, Otar (KGZ)
7. SEIDUALY, Assylzhan (KAZ)

66 KG UOMINI

La categoria di maggior qualità per iscritti ha visto la vittoria del ventitreenne giapponese Kengo Takaichi, che si impone così per la terza volta in carriera in un Grand Prix. Il nipponico si è imposto in finale grazie ad un waza-ari messo a segno sul kazako Azamat Mukanov, mentre il numero uno del tabellone, il mongolo Altansukh Dovdon, si è dovuto accontentare della terza piazza al pari dello sloveno Andraž Jereb. Delusione, invece, per l’azero Ilgar Mushkiyev, al suo primo torneo internazionale in questa categoria: il caucasico, proveniente dai 60 kg, è stato subito battuto per ippon dal padrone di casa Abdujalil Yusupov.

-66 kg
1. TAKAICHI, Kengo (JPN)
2. MUKANOV, Azamat (KAZ)
3. DOVDON, Altansukh (MGL)
3. JEREB, Andraz (SLO)
5. MINKOU, Dzmitry (BLR)
5. NURILLAEV, Sardor (UZB)
7. SEYIDI, Mir Elturan (AZE)
7. YUSUPOV, Abdujalil (UZB)

48 KG DONNE

Doppietta russa nella categoria di peso più bassa del settore femminile, dove Mariia Persidskaia si è imposta per ippon ai danni della connazionale Lila Lotfullina. Sul gradino più basso del podio troviamo due atlete locali, Nodira Gulova e Mukaddas Kubeeva.

1. PERSIDSKAIA, Mariia (RUS)
2. LOTFULLINA, Lilia (RUS)
3. GULOVA, Nodira (UZB)
3. KUBEEVA, Mukaddas (UZB)
5. KARIMOVA, Munira (UZB)
5. SAIYL, Uldana (KAZ)
7. MURATBAEVA, Gulnur (UZB)

52 KG DONNE

Numero sei del tabellone, la kazaka Aigunim Tuitekova si è guadagnata il gradino più alto del podio battendo con un solo yuko la padrona di casa Diyora Keldiyorova. Battuta da quest’ultima in semifinale, la numero uno del seeding, la croata Tena Šikić, si è alla fine classificata in terza posizione insieme all’altra uzbeka Gulaim Jumabaeva.

-52 kg
1. TUITEKOVA, Aigunim (KAZ)
2. KELDIYOROVA, Diyora (UZB)
3. JUMABAEVA, Gulaim (UZB)
3. SIKIC, Tena (CRO)
5. TASHTIMIROVA, Aigul (RUS)
5. UBAYDULLAEVA, Dildora (UZB)
7. ALMUKHANBETOVA, Guldana (KAZ)
7. SULAYMONOVA, Gulnor (UZB)

57 KG DONNE

L’ultima finale in programma oggi ha visto il successo della russa Anastasiia Konkina, che con un ippon nell’ultimo minuto si è disfatta della testa di serie numero uno, la lussemburghese Manon Durbach. Sul gradino più basso del podio salgono la kazaka Sevara Nishanbayeva e l’uzbeka Sanobar Sultanova.

-57 kg
1. KONKINA, Anastasiia (RUS)
2. DURBACH, Manon (LUX)
3. NISHANBAYEVA, Sevara (KAZ)
3. SULTANOVA, Sanobar (UZB)
5. ALLANAZAROVA, Amangul (UZB)
5. KAZYULINA, Anna (KAZ)
7. MAMEDOVA, Amina (UZB)
7. MIRZAEVA, Malikabonu (UZB)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top