Football americano, NFL 2016: la situazione dopo quattro giornate. Broncos vincitori ovunque, zoppicano Cardinals e Panthers

football-americano-twitter-denver-broncos.jpg

La National Football League, la massima lega professionistica statunitense di football americano, è sicuramente il campionato più spettacolare al mondo di uno degli sport più amati del Nord America, il football americano, che, anche in Europa, sta iniziando ad essere apprezzato. A circa un mese dal via della 97^ edizione della NFL, scopriamo cosa è successo nelle prime settimane, quali i risultati maturati, conferme o eventuali flop (dopo il resoconto di ogni week si riportano i risultati di tutti i match).

WEEK 1: Prima giornata e subito tante emozioni con match dal punteggio magro e scarti ridotti. Strano ma vero: il kick-off alla nuova stagione è stato dato proprio dalle compagini che, al termine della scorsa stagione, si sono affrontate nel Super Bowl n. 50. I Broncos, campioni in carica e orfani di Peyton Manning (ritiratosi), hanno infatti battuto di misura (21-20) i Panthers, già perdenti nell’ultimo precedente. Altrettanto tirato è stato l’incontro di Seattle con i Seahawks che hanno sconfitto i Dolphins 12-10, punteggio bassissimo. In Arizona, invece, i Patriots, campioni NFL nel 2014, hanno vinto 23-21 sui Cardinals. Pur sempre con uno scarto ridotto, i Jaguars di Jacksonville hanno perso in casa 27-23 contro i Packers, possibile sorpresa di questa stagione. Infine, 49ers a valanga sui malcapitati Rams.

PANTHERS – BRONCOS 20-21

BUCCANEERS – FALCONS 31 24

VIKINGS – TITANS 25-16

BROWNS – EAGLES 10-29

BENGALS – JETS 23-22

RAIDERS – SAINTS 35-34

CHARGERS – CHIEFS 27-33

BILLS – RAVENS 7-13

BEARS – TEXANS 14-23

PACKERS – JAGUARS 27-23

DOLPHINS – SEAHAWKS 10-12

GIANTS – COWBOYS 20-19

LIONS – COLTS 39-35

PATRIOTS – CARDINALS 23-21

STEELERS – REDSKINS 38-16

RAMS – 49ERS 0-28

WEEK 2: A sopperire ai magri punteggi della settimana precedente si fa presto. I Cardinals surclassano 40-7 i poveri Buccaneers mentre i Broncos ne rifilano 34 ai Colts vincendo il match con 14 punti di vantaggio. Molto bene i Panthers (46-27 ai 49ers), bene i Patriots (31-24 sui Dolphins) mentre steccano i Seahawks che, a Los Angels, vengono battuti dai Rams con l’effimero score di 9-3.

JETS – BILLS 37-31

49ERS – PANTHERS 27-46

COWBOYS – REDSKINS 27-23

BENGALS – STEELERS 16-24

SAINTS – GIANTS 13-16

DOLPHINS – PATRIOTS 24-31

CHIEFS – TEXANS 12-19

TITANS – LIONS 16-15

RAVENS – BROWNS 25-20

SEAHAWKS – RAMS 3-9

BUCCANEERS – CARDINALS 7-40

JAGUARS – CHARGERS 14-38

FALCONS – RAIDERS 35-28

COLTS – BRONCOS 20-34

PACKERS – VIKINGS 14-17

EAGLES – BEARS 29-14

WEEK 3: Cadono due big: i Cardinals perdono 33-18 sul campo dei Bills mentre incredibilmente i Vikings regolano 22-10 i vicecampioni in carica dei Panthers. La terza giornata si è aperta con il Thursday Night che ha sancito la netta quanto eloquente vittoria dei Patriots per 27-0 sui Texans. Prosegue la striscia di risultati più che positivi dei campioni Broncos: a Cincinnati, vittoria 29-17 sui Bengals. Superano quota 40 punti i Falcons che a New Orleans battono 45-32 i Saints.

TEXANS – PATRIOTS 0-27

CARDINALS – BILLS 18-33

RAIDERS – TITANS 17-10

REDSKINS – GIANTS 29-27

BROWNS – DOLPHINS 24-30

RAVENS – JAGUARS 19-17

LIONS – PACKERS 27-34

BRONCOS – BENGALS 29-17

VIKINGS – PANTHERS 22-10

RAMS – BUCCANEERS 37-32

49ERS – SEAHAWKS 18-37

JETS – CHIEFS 3-24

CHARGERS – COLTS 22-26

STEELERS – EAGLES 3-34

BEARS – COWBOYS 17-31

FALCONS – SAINTS 45-32

WEEK 4: quasi con lo stesso score, i Bengals infliggono ai Dolphins una sconfitta per 22-7 mentre i Broncos vincono ancora, stavolta contro i Buccaneers, 27-7. Controprestazione dei Patriots (che davanti al loro pubblico perdono 16-0 per mano dei Bills), dei Cardinals (battuti in casa dai Rams 17-13) e dei Panthers (sconfitta 48-33 dai Falcons).

DOLPHINS – BENGALS 7-22

COLTS – JAGUARS 27-30

TITANS – TEXANS 20-27

BROWNS – REDSKINS 20-31

SEAHAWKS – JETS 27-17

BILLS – PATRIOTS 16-0

PANTHERS – FALCONS 33-48

RAIDERS – RAVENS 28-27

LIONS – BEARS 14-17

BRONCOS – BUCCANEERS 27-7

RAMS – CARDINALS 17-13

SAINTS – CHARGERS 35-34

COWBOYS – 49ERS 24-17

CHIEFS – STEELERS 14-43

GIANTS – VIKINGS 10-24

Clicca qui per consultare le classifiche aggiornate dopo le prime quattro giornate.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Denver Broncos

Tag

Lascia un commento

Top