Moto3, GP Aragón 2016 – Brad Binder vince il Mondiale! Super gara di Bastianini e Di Giannantonio

Binder-Misano-FotoCattagni-Moto3.jpg

Gara da trattenere il respiro questa Moto3 sul tracciato spagnolo di Aragón, 14° tappa del Motomondiale, che ha decretato la vittoria dello spagnolo Jorge Navarro davanti al sudafricano Brad Binder, che con la seconda piazza di oggi vince il Mondiale 2016 di Moto 3 sulla sua KTM del Team Red Bull KTM Ajo. Terzo, sul gradino più basso del podio, l’italiano Enea Bastianini, artefice ieri della pole position.

Buona la partenza per Bastianini che mantiene inizialmente la prima posizione nelle curve iniziali, salvo poi farsi superare dallo spagnolo Jorge Navarro, scattato dalla seconda casella sulla griglia. I due sembrano voler tentare la fuga ma  Binder, dopo essere partito dalla quinta posizione, recupera il duo di testa, portando con sé un folto gruppo di piloti.

Indiavolato Fabio Di Giannantonio che nel pieno della gara risale la testa della corsa dalla dodicesima posizione con sorpassi al limite, ingaggiando, poi, la battaglia col compagno di squadra Bastianini ed il leader del Mondiale, Binder. Sono loro, assieme a Navarro, a combattere per le prime posizioni nell’arco di tutta la gara, con staccate al limite, sorpassi e controsorpassi, senza che nessuno riesca ad imporre il proprio ritmo.

Negli ultimi 5 giri il gruppone di dieci piloti di testa si sfalda a causa di Jorge Martin che rischia di scivolare e crea un buco irrecuperabile con i primi quattro di testa. Di Giannantonio, Bastianini, Binder e Navarro proseguono la lunga serie di sorpassi fino all’ultimo giro in cui il pilota romagnolo è in testa. Beffardo l’ultimo rettilineo prima dell’ultima curva in cui da Navarro sfrutta la scia dell’italiano e va a vincere la gara.

Niente da fare, dunque, per Di Giannantonio che chiude quarto. Tra gli altri italiani male Nicolò Bulega che cade nel primo giro e spreca la possibilità di racimolare altri punti in classifica. Andrea Migno fa undicesimo dopo aver lottato per la sesta posizione. Poco più dietro Niccolò Antonelli, quattordicesimo al traguardo, seguito da Francesco Bagnaia (16°) e Andrea Locatelli (17°).

CLASSIFICA GARA MOTO 3

POS # PILOTA GAP
1
9
J. NAVARRO
39:56.973
2
41
B. BINDER
+0.030
3
33
E. BASTIANINI
+0.107
4
4
F. DI GIANNANTONIO
+0.162
5
36
J. MIR
+1.724
6
88
J. MARTIN
+1.903
7
44
A. CANET
+1.979
8
19
G. RODRIGO
+3.008
9
58
J. GUEVARA
+3.101
10
65
P. OETTL
+3.559
11
16
A. MIGNO
+3.594
12
20
F. QUARTARARO
+6.883
13
17
J. MCPHEE
+9.742
14
23
N. ANTONELLI
+9.758
15
64
B. BENDSNEYDER
+9.776
16
21
F. BAGNAIA
+9.931
17
55
A. LOCATELLI
+13.358
18
11
L. LOI
+13.645
19
95
J. DANILO
+18.776
20
76
H. ONO
+22.193
21
24
T. SUZUKI
+22.800
22
89
K. PAWI
+30.459
23
7
A. NORRODIN
+30.749
24
12
A. ARENAS
+36.510
25
48
L. DALLA PORTA
+43.028
26
40
D. BINDER
+43.441
27
42
M. RAMIREZ
+43.478
28
6
M. HERRERA
+1:10.624
29
77
L. PETRARCA
+1:14.198
30
18
G. MARTINEZ-ABREGO
+1:45.935
RT
43
S. VALTULINI
18:59.446
N1
8
N. BULEGA
N1
84
J. KORNFEIL
N1
3
F. SPIRANELLI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top