Atletica, Paralimpiadi Rio 2016: canta Tapia, è medaglia d’argento nel lancio del disco!

Atletica-Oney-Tapia.jpg

Onej Tapia è medaglia d’argento nel lancio del disco F11 (non vedenti) alle Paralimpiadi di Rio 2016. L’italo cubano cieco dal 2003 a causa di un tronco che gli cadde in testa mentre stava potando un alberto sospeso in aria secondo la tecnica del tree climbing raggiunge il podio numero due per l’atletica azzurra in Brasile dopo quello – il metallo è lo stesso – di Martina Caironi nel salto in lungo T42. Lo fa grazie a un super primo lancio da 40.89 metri: dopo due nulli consecutivi si stabilizza poi a quota 39 subendo solo il sorpasso del brasiliano Alessandro Rodrigo Silva, favorito per l’oro, con il nuovo record paralimpico di 43.06m. Bronzo allo spagnolo David Casinos Sierra (38.58m).

Al termine della gara, Tapia – alla prima medaglia a cinque cerchi di una carriera ricca di sport, dal baseball al rugby passando per la boxe e il goalball – inizia il suo show in pura salsa caraibica ai microfoni di RaiSport. Canta, balla e si diverte con Elisabetta Caporale, mostrando la mascherina disegnata dalle figlie e dichiarando: “Sapevo di poter valere una medaglia, ovviamente non di quale colore, ma ero comunque emozionato. Ho vinto tanto (è campione d’Europa in carica nella specialità, ndr), ma come questa medaglia non c’è nessun altro paragone. Sono felicissimo ed emozionatissimo, grazie a tutti. Non so davvero che altro dire“.

Quando saluta tutti i compagni di sport e vita della città e provincia di Bergamo, la sua casa in Italia ormai da molti anni, ecco che però Tapia trova il coraggio di lanciare un messaggio tutt’altro che scontato: “Lo sport aiuta tantissimo: venite a fare sport paralimpico e scoprirete un altro mondo. E’ un sacrificio quotidiano, ma queste emozioni ripagano tutto. So che la vita per alcuni disabili non è semplice“. Sempre con il sorriso, sempre genuino.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top