Vela, Olimpiadi Rio 2016: Tom Burton beffa Tonci Stipanovic, l’australiano è d’oro nel Laser standard

Laser-vela-foto-tim-burton.jpg

Tonci Stipanovic getta al vento la medaglia d’oro chiudendo in nona posizione la Medal race dei Laser standard. È bastato il terzo posto parziale all’australiano Tom Burton per annullare i dieci punti di distacco e trionfare con due lunghezze di vantaggio sul laserista croato. Chiude il podio il 25enne neozelandese Sam Meech; outsider della competizione, il velista kiwi quest’anno era andato a medaglia nelle tappe di Coppa del mondo di MIami e Hyeres.

Delusione invece per l’idolo di casa Robert Scheidt.  Al plurititolato velista carioca non è bastato il successo odierno per risollevare una settimana con troppi alti e bassi (ben tre piazzamenti oltre la 22^ posizione). Alle spalle del brasiliano il francese Jean Baptiste Bernaz e il britannico Nick Thompson, altri due che si aspettavano di tornare da Rio con una medaglia.

Il cipriota argento a Londra Pavlos Kontides è settimo seguito dal guatemalteco Juan Ignacio Maegli Aguero, dall’olandese Rutger van Schaardenburg e dall’argentino Julio Alsogaray. Una classifica che conferma il laser come classe più praticata al mondo.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top