Vela, Olimpiadi Rio 2016 – Nacra 17: brutta partenza per l’atteso catamarano azzurro. Bissaro/Sicouri 13mi

1240285_635149596518852_375994418_n.jpg

Insieme a Flavia Tartaglini ed alle Conti/Clapcich a bordo del 49er FX, i simpatici (e bravi) Ingegneri Volanti del catamarano Nacra 17 sono i velisti più attesi a Rio de Janeiro. Ma Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri non sono partiti con il piede giusto ai Giochi.

Dopo una prima giornata di regate contrassegnata dalle avverse condizioni meteo e dal rinvio della race-3, gli azzurri si ritrovano a dover già risalire la corrente: tredicesimi nella generale. Questo brutto piazzamento è figlio di due manche disputate in costante affanno, alla mercé delle bizze del vento e delle correnti brasiliani (ma è il “rischio del mestiere”, ed è per tutti…).

Il decimo posto nella prima regata ed il quattordicesimo poi diventato dodicesimo causa intervento (provvidenziale) della Direzione Gara, nella seconda, fanno subito scivolare Bissaro/Sicouri a 15 punti dai battistrada della prima ora, gli svizzeri Buhler/Brugger e i britannici Saxton/Groves. Tuttavia il cammino è ancora molto molto lungo (12 races, prima del gran finale per le medaglie) ed anche i superfavoriti della vigilia, i francesi Besson/Riou, sono partiti piuttosto male, diciassettesimi.

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina FB Federvela

Lascia un commento

Top