Tennis, Olimpiadi Rio 2016 – Analisi tabelloni: Djokovic-Del Potro e Stephens-Bouchard gli incontri più interessanti

tennis-juan-martin-del-potro-federtennis-tonelli.jpg

Andiamo dunque ad analizzare i tabelloni completi dei singolari maschile e femminile di tennis delle Olimpiadi di Rio 2016 che oggi hanno preso forma attraverso la formula del sorteggio.

Nel draw maschile, spicca su tutti il confronto tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro, remake della sfida di Londra 2012 valsa il bronzo all’argentino sull’erba di Church Road. Quella vittoria per 7-5 6-4, tuttavia, sembra essere distante un secolo per i problemi fisici che hanno attanagliato il vincitore degli Us Open 2009 e per quello che è ormai il serbo nel circuito ATP, vale a dire il despota di questa disciplina. Pertanto, nonostante lo scontro susciti fascino e possa essere interessante, i favori del pronostico sono tutti per il n.1 del mondo, desideroso di ottenere il successo anche nella rassegna a Cinque Cerchi. Nella parte, dove è inserito Nole, abbiamo anche Paolo Lorenzi ed Andreas Seppi che se la vedranno contro i non irresistibili Lu Yen-hun e Ilya Marchenko. Un passaggio al secondo turno che non sembra essere fuori dalla portata dei nostri due giocatori con Seppi che in caso di vittoria potrebbe affrontare nel secondo round Rafa Nadal, anche se le condizioni dell’iberico non sono ottimali. Nella parte bassa il n.2 del ranking Andy Murray sfiderà Viktor Troicki, connazionale di Djokovic, e giocatore capace di qualsiasi cosa. Non sarà, dunque, un match da sottovalutare per lo scozzese che come il suo amico Novak punta al podio più alto a 5 Cerchi. Degno di considerazione, inoltre, il confronto tra Marin Cilic e Grigor Dimitrov col bulgaro in ribasso ma dotato sempre di un tennis spettacolare. In questa parte del draw, presenti anche i nostri Fabio Fognini e Thomas Fabbiano opposti a Rogerio Dutra Silva e Victor Estrella Burgos. Fognini che, in caso di successo al primo e secondo turno, potrebbe incontrare proprio Murray.

Per quanto concerne le donne Serena e Venus Williams non dovrebbero aver problemi a battere Daria Gavrilova e Kirsten Flipkens, inserite entrambe nella parte alta del tabellone. Interessante invece l’incontro tra Eugenie Bouchard, in grande risalita nell’ultimo periodo, e Sloane Stephens che si preannuncia di grande qualità. Roberta Vinci dovrà vedersela invece con Anna Katerina Schmiedlova, rivale non semplice, e sarà fondamentale per la tarantina ritrovare il proprio miglior tennis. Nello stesso mini-raggruppamento di Petra Kvitova e Caroline Wozniacki, ci sarà molto da lottare per Robertina. Molto difficile il match per Karin Knapp attesa da Lucie Safarova mentre Sara Errani, nella parte bassa, dovrà fare i conti con l’olandese Kiki Bertens in grande ascesa negli ultimi mesi.

TABELLONE MASCHILE COMPLETO

TABELLONE FEMMINILE COMPLETO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Federtennis-Tonelli

Lascia un commento

Top