Sollevamento pesi, Olimpiadi Rio 2016: oro e record del mondo per Kianoush Rostami

Sollevamento-Pesi-Kianoush-Rostami.jpg

Prima medaglia e primo oro dell’Iran ai Giochi Olimpici di Rio 2016: a conquistarlo, nella categoria 85 kg del sollevamento pesi, è stato il venticinquenne Kianoush Rostami, dominatore della prova tanto da far segnare un nuovo record del mondo. Già medagliato di bronzo quattro anni fa, il due volte campione del mondo ha sollevato 179 kg nello strappo e 217 kg nello slancio, realizzando – come detto – un nuovo primato mondiale con un totale da 396 kg, pur non facendo segnare il record in nessuno dei due esercizi. Un risultato importante, che fa dimenticare anche l’assenza dei forti russi che sarebbero partiti favoriti.

Ottima prestazione anche per il ventiduenne cinese Tian Tao, vincitore degli ultimi Asian Games, che si è fermato ad un solo chilogrammo dal titolo olimpico. L’asiatico si è infatti fermato a 395 kg, a causa della misura sollevata nello snatch, pari a 178 kg contro i 179 kg del vincitore Rostami. Sale sul podio anche il rumeno Gabriel Sincraian, che con l’ultimo tentativo nel clean & jerk ha strappato la medaglia dal collo del kazako Denis Ulanov: entrambi hanno infatti sollevato un totale di 390 kg, ma a fare la differenza è stato il peso corporeo inferiore di Sincraian.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top