Pallanuoto, Olimpiadi Rio 2016: Aicardi show in mascherina. Italia-Francia 11-8

Bodegas-3-Pallanuoto-Settebello-Renzo-Brico.jpg

Seconda vittoria in scioltezza per il Settebello nel torneo olimpico di pallanuoto maschile a Rio. I ragazzi guidati da Sandro Campagna, partiti fortissimo nei primi due quarti e leggermente in calo (forse mentale) sul finale, hanno battuto per 11-8 la Francia, forse l’avversario meno ostico di tutto il Girone B. Gli azzurri comunque si portano in vetta al proprio raggruppamento dopo il miracolo all’esordio con la Francia. Alcune imprecisioni hanno fatto infuriare (e non poco) Campagna, ma da segnalare ci sono anche note positive. Una su tutte, il rientro di Matteo Aicardi nonostante il setto nasale rotto: per il centroboa arriva addirittura un poker con la mascherina protettiva.

Partenza eccellente per il Settebello che nel giro di cinque minuti si trova già sul 3-1, con spettacolari azioni offensive: a segno i soliti Figlioli e Presciutti, oltre che un bravissimo Alessandro Velotto, in acqua nonostante l’infortunio all’occhio subito con la Spagna. Negli ultimi due minuti però cresce la Francia che con Simon e Kovacevic (sempre in superiorità) accorcia le distanze. Il secondo quarto è tutto di marca italiana e, soprattutto, è teatro dell’inizio dello show di Matteo Aicardi, l’uomo in mascherina: doppietta per il centroboa azzurro, a segno anche Di Fulvio e l’ex francese Bodegas nel parziale di 4-1 (interrotto solo da Tomasevic, sempre in superiorità). Al ritorno in acqua dopo la pausa lunga cede mentalmente il Settebello: alle reti di Blary e Simon risponde il solito Aicardi con la parziale tripletta. La frazione finale è di pura gestione (2-2 parziale) con a segno Presciutti e Aicardi che completa il poker.

Italia-Francia 11-8

Italia: Tempesti , F. Di Fulvio 1, Gitto N. , Figlioli 2, A. Fondelli , Velotto 1, Nora , Gallo , C. Presciutti 2, Bodegas 1, Aicardi 4, N. Presciutti , Del Lungo . Coach. Campagna

Francia: Garsau , Saudadier , Kovacevic 2, Khasz , Blary 2, Simon 2, Crousillat 1, Izdinsky , Marzouki , Peisson , Tomasevic 1, Camarasa , Moriame . Coach. Bruzzo

Arbitri: Koryzna (pol), Naumov (rus)

Note:
Parziali 4-3, 4-1, 1-2, 2-2
Spettatori 1500 circa. Khasz (F) espulso per gioco violento nel primo tempo. Superiorità numeriche: Italia 4/10, Francia 4/6 +1 rigore. Del Lungo in porta nel terzo tempo. Nessuno uscito per limite di falli.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top