Ciclismo femminile, Olimpiadi Rio 2016: Van Vleuten in ospedale e cosciente

vanvleuten1.jpg

Secondo quanto riportato dalla Federciclismo olandese Annemiek Van Vleuten è cosciente e si sta dirigendo in ospedale dopo la bruttissima caduta che l’ha vista protagonista a 11 chilometri dalla conclusione della prova su strada di ciclismo femminile alle Olimpiadi di Rio 2016 quando era da sola al comando della corsa. L’olandese aveva forzato il ritmo in discesa e sull’ultima curva ha perso il controllo venendo sbalzata dalla bici e sbattendo violentemente contro il muretto a bordo strada rimanendo immobile per diversi secondi. Dopo lunghissimi minuti di ansia è arrivata la notizia che l’atleta è in stato di shock, ma le sue condizioni non sembrano critiche.

Aggiornamento: l’atleta olandese, secondo nuove informazioni riportate da NOS Sport, è in terapia intensiva con 3 vertebre rotte e un pesante trauma cranico.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Pagina Facebook Van Vleuten

Lascia un commento

Top