Canoa velocità, Olimpiadi Rio 2016: Carlo Tacchini è 8°, oro bis per Sebastian Brendel

Carlo-Tacchini-canoa-foto-federazione-fb.jpg

Termina all’ottavo posto la finale del C1 1000 metri di Carlo Tacchini. Staccato sin dai primi metri, il poliziotto non ha trovato le energie necessarie per ripetere il capolavoro di ieri. Rimane la storica impresa realizzata dal 21enne pallanzese, il primo azzurro a centrare l’atto conclusivo in questa specialità.

Per quanto riguarda la lotta per le medaglie l’annunciato duello tra il tedesco Sebastian Brendel e il brasiliano Isaquias Queiroz dos Santos va al campione di Londra 2012. Oro bis per il teutonico che, preso il comando ai 300 metri, non lo lascia più sino alla linea del traguardo. Ottima comunque anche la gara del 22enne carioca, il primo a complimentarsi con il rivale e ora proiettato verso le gare di C1 200 e C2 1000 metri.

C’è gioia anche per Serghei Tarnovschi che si prende il bronzo precedendo al fotofinish il russo Ilya Shtokalov. Talento annunciato della canoa, il 19enne, bronzo iridato e argento europeo in carica, ha regalato alla Moldavia la prima medaglia di questi Giochi olimpici. Quinta e sesta piazza rispettivamente per l’ucraino Pavlo Altukhov e per il ceco Martin Fuksa, apparso come ieri non al top della condizione. Classe 1993 il due vicecampione del mondo avrà tempo e modo per rifarsi.

La classifica del C1 1000 metri:

ANK ATHLETE RESULT
GER
BRENDEL Sebastian
3:56.926
BRA
QUEIROZ DOS SANTOS Isaquias
3:58.529
MDA
TARNOVSCHI Serghei
4:00.852
4 RUS
SHTOKALOV Ilia
4:00.963
5 UKR
ALTUKHOV Pavlo
4:01.587
6 CZE
FUKSA Martin
4:03.322
7 UZB
KOCHNEV Gerasim
4:04.205
8 ITA
TACCHINI Carlo
4:15.368

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top