Boxe, Olimpiadi Rio 2016: Robson Conceição conquista il titolo olimpico dei 60 kg

boxe-Robson-Conceiçao.jpg

Il ventisettenne brasiliano Robson Donato Conceição si è laureato questa sera campione olimpico dei pesi leggeri (60 kg), regalando una medaglia d’oro al Paese organizzatore dei Giochi Olimpici di Rio 2016, un traguardo mai raggiunto da un pugile verdeoro nella storia della rassegna a cinque cerchi. Medagliato di bronzo agli ultimi Mondiali e vicecampione iridato nel 2013, l’atleta di Salvador de Bahia ha affrontato in finale il francese Sofiane Oumiha, ventunenne di Tolosa reduce da un sorprendente torneo che l’ha visto realizzare prestazioni molto convincenti.

L’idolo di casa ha fatto valere sul ring la sua maggior esperienza, nonostante l’atteggiamento molto propositivo da parte di Oumiha, che ha invece reagito soprattutto nell’ultima ripresa, dove ha assestato alcuni colpi molto precisi, mentre il brasiliano si è affidato principalmente alla sua potenza: i giudici hanno comunque premiato ai punti Conceição, che si è così imposto con parere unanime per 30-27, 29-28, 29-28. Possiamo dunque concludere che in questo caso la vittoria del pugile locale ha visto un giudizio arbitrale corrispondente a quanto visto sul ring, sebbene la vittoria del brasiliano in semifinale contro il campione mondiale cubano Lázaro Jorge Álvarez abbia lasciato qualche dubbio. Il caraibico torna dunque a casa con un secondo bronzo olimpico come a Londra, salendo sul gradino più basso del podio insieme al mongolo Otgondalai Dorjnyambuu.

CLASSIFICA FINALE PESI LEGGERI (60 KG)
1 BRA CONCEICAO Robson
2 FRA OUMIHA Sofiane
3 CUB ALVAREZ Lazaro Jorge
3 MGL DORJNYAMBUU Otgondalai
5 UZB TOJIBAEV Hurshid
5 AZE SELIMOV Albert
5 USA BALDERAS JR. Carlos Zenon
5 ALG BENBAZIZ Red

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top