Judo, Olimpiadi Rio 2016: Haga e i suoi tanti avversari nella categoria 100 kg

Judo-Ryunosuke-Haga.jpg

Nuovo appuntamento con il nostro percorso tra le quattordici categorie del judo in vista dei Giochi Olimpici di Rio 2016: il dodicesimo articolo è dedicato alla categoria 100 kg maschile.

Nel 2015, Ryunosuke Haga si è laureato campione del mondo della categoria 100 kg, risolvendo una storica lacuna del judo giapponese: il venticinquenne di Miyazaki, dunque, arriverà all’appuntamento olimpico come campione iridato e favorito della prova, ma l’equilibrio e l’incertezza in questa divisione di peso sono davvero a livelli elevati. La testa di serie numero uno sarà infatti l’azero Elmar Gasimov, che ha ottenuto questa posizione grazie ai tanti risultati sul circuito mondiale, potendo però vantare “solo” un argento europeo come miglior risultato in carriera nelle grandi manifestazioni. Da notare anche che, dopo la fine del periodo di qualificazione, la leadership del ranking IJF è passata al francese Cyrille Maret, atleta abituato a calcare i podi più importanti e sempre protagonista al Grand Slam di Parigi.

Dominatore della stagione 2014, quando centrò l’accoppiata tra titolo europeo e titolo mondiale, il venticinquenne ceco Lukáš Krpálek ha accusato un calo di prestazioni rispetto al suo anno d’oro, dovuto anche ad alcuni problemi di peso che probabilmente lo porteranno a migrare tra i +100 kg dopo Rio: Krpálek, però, resta comunque uno dei migliori interpreti della categoria, e va preso in considerazione tra i possibili medagliati. Tanti i possibili inserimenti anche tra gli atleti che non potranno beneficiare di una testa di serie, dando vita a possibili scontri di alto livello sin dai primi turni: parliamo, in particolare, dell’olandese Henk Grol, vincitore degli ultimi due titoli europei e medagliato di bronzo sia a Pechino 2008 che a Londra 2012, ma anche degli ultimi due campioni olimpici della categoria: il mongolo Tuvshinbayar Naidan, trionfatore otto anni fa, ed il russo Tagir Khaibulaev, chiamato a difendere la sua corona a cinque cerchi.

PARTECIPANTI E TESTE DI SERIE
1. Elmar Gasimov  (AZE)
2. Cyrille Maret  (FRA)
3. Lukáš Krpálek  (CZE)
4. Martin Pacek  (SWE)
5. Karl-Richard Frey  (GER)
6. Ryunosuke Haga  (JPN)
7. Toma Nikiforov  (BEL)
8. Ramadan Darwish  (EGY)
José Armenteros  (CUB)
Cho Gu-ham  (KOR)
Henk Grol  (NED)
Beka Gviniashvili  (GEO)
Tuvshinbayar Naidan  (MGL)
Lyes Bouyacoub  (ALG)
Kyle Reyes  (CAN)
Maxim Rakov  (KAZ)
Tagir Khaibulaev  (RUS)
Artem Bloshenko  (UKR)
Miklós Cirjenics  (HUN)
Jorge Fonseca  (POR)
Javad Mahjoub  (IRI)
Jevgeņijs Borodavko  (LAT)
Benjamin Fletcher  (GBR)
Soyib Kurbonov  (UZB)
Grigori Minaskin  (EST)
Ivan Remarenco  (EAU)
Shah Hussain Shah  (PAK)
Christopher George  (TTO)
Pablo Aprahamian  (URU)
Dominic Dugasse  (SEY)
Ayouba Traoré  (MLI)
Karim Gharbi  (RSM)
Mohammad Tawfiq Bakhshi  (AFG)
Yan Naing Soe  (MYA)

 

LE ALTRE CATEGORIE
FEMMINILI
: 48 KG – 52 KG – 57 KG – 63 KG – 70 KG – 78 KG
MASCHILI: 60 KG – 66 KG – 73 KG – 81 KG – 90 KG

I CONVOCATI DELLE PRINCIPALI NAZIONALI:
Azerbaigian Azerbaijan Australia Australia Belgio Belgio Brasile Brasile Canada Canada Cina Cina Corea del Sud Corea del Sud
Cuba Cuba Francia Francia  Georgia Germania Germania Giappone Giappone Regno Unito Gran Bretagna Italia Italia
Kazakistan Kazakistan Mongolia Mongolia Paesi Bassi Olanda Portogallo Portogallo Russia Russia Slovenia Slovenia Turchia Turchia
Ucraina Ucraina Ungheria Ungheria Uzbekistan Uzbekistan

 

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top