Judo, Rio 2016: il quintetto del Kazakistan per le Olimpiadi

Judo-Yeldos-Smetov.jpg

Presente con ben nove judoka quattro anni fa a Londra, il Kazakistan dovrà accontentarsi di mandare solamente cinque elementi ai Giochi Olimpici di Rio 2016. In Gran Bretagna, però, il piazzamento migliore ottenuto dai kazaki fu il settimo posto di Gulzhan Issanova (+78 kg), mentre questa volta sono decisamente maggiori le ambizioni di medaglia, nonostante nessuno di questi atleti fosse presente nella passata edizione. Ricordiamo che l’argento vinto da Askhat Zhitkeyev a Sydney 2000 resta l’unico podio olimpico del judo kazako dall’indipendenza.

A guidare la squadra sarà naturalmente il campione del mondo Yeldos Smetov, uno dei favoriti per il podio, che ha dovuto vincere la concorrenza di Rustam Ibrayev, numero dieci del mondo e finalista iridato lo scorso anno ad Astana. Anche tra i 66 kg i tecnici kazaki hanno optato per l’atleta meglio piazzato nel ranking, Zhansay Smagulov, mentre nel settore femminile quasi tutte le speranze sono riposte in Otgontsetseg Galbadrakh, mongola che ha acquisito la nazionalità sportiva kazaka lo scorso anno, ottenendo grandi risultati nei tornei del circuito mondiale.

UOMINI: Yeldos Smetov (60 kg), Zhansay Smagulov (66 kg), Maxim Rakov (100 kg)

DONNE: Otgontsetseg Galbadrakh (48 kg), Marian Urdabayeva (63 kg)

LE ALTRE SQUADRE PER RIO 2016:
Australia Australia Belgio Belgio Brasile Brasile Cina Cina Corea del Sud Corea del Sud Cuba Cuba Francia Francia  Georgia
Germania Germania Giappone Giappone Regno Unito Gran Bretagna Italia Italia Mongolia Mongolia Paesi Bassi Olanda Portogallo Portogallo
Turchia Turchia Ungheria Ungheria  

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top