Calcio, Europei 2016: Spagna-Repubblica Ceca 1-0. Iniesta illumina, Piqué decide. Le pagelle

Andres-Iniesta-Spagna-calcio-foto-profilo-twitter-uefa-euro-2016.jpg

La Spagna soffre, come capitato del resto anche a Francia, Inghilterra e Germania in questa prima giornata dei gironi di Euro 2016, ma risolve la pratica Repubblica Ceca grazie a un gol di Piqué all’87‘. Nell’undici dei campioni in carica brilla in particolare la stella di Iniesta, che dopo tanti assist a vuoto pennella il cross che il compagno di club al Barcellona trasforma in rete.

L’atteso Morata si fa vedere già al quarto d’ora: grande anticipo su cross di Silva, che a destra si muove molto bene, e pallone che sbatte su Cech. Il portiere dell’Arsenal devia in corner un diagonale mancino dell’attaccante bianconero al 28′ e, al 40′, risponde attentamente anche a Jordi Alba. Nel primo tempo la Spagna fa la partita, al solito guidata da un ispirato Iniesta, ma la Repubblica Ceca si difende con ordine grazie a un 4-5-1 molto stretto tra i reparti. La prima occasione ceca è firmata Necid a pochi instanti dal duplice fischio: blocca in due tempi De Gea, titolare nonostante il recentissimo scandalo sessuale che lo vedrebbe coinvolto con il compagno di nazionale Muniain.

Morata parte fortissimo anche a inizio ripresa, costringendo Hubnik a un “auto palo” per anticiparlo, ma a sorpresa Del Bosque lo sostituisce al 62′ scegliendo l’esperto Aduriz. La Roja fatica a trovare varchi, la Repubblica Ceca prende fiducia e si fa vedere sia in contropiede che su palla inattiva. Al 57′ Hubnik si libera bene dopo una punizione ma impatta debolmente, al 66‘ Fabregas è provvidenziale nell’anticipare Kaderabek su sponda di Selassie: brivido solo sfiorato.

La Spagna fiuta il campanello d’allarme e cambia ritmo, anche grazie all’ingresso di Pedro per uno spento Nolito. Silva sfiora il palo al 73′ con un mancino a giro, Thiago Alcantara si fa anticipare solo all’ultimo da Limberský e, a tre minuti dal 90′, svetta indisturbato Piqué per l’1-0 poi blindato nel recupero da una bella parata in tuffo di De Gea su Derida.

CLICCA SU PAGINA 2 PER LE PAGELLE DELLA PARTITA

Lascia un commento

Top