Calcio, Europei 2016: magia di Payet! La Francia soffre ma batte la Romania 2-1

Dimitri-Payet-calcio-foto-twitter-euro-2016.jpg

Quando tutto sembra dire pareggio, con il rigore di Stancu in risposta alla zuccata di Giroud, la Francia vince la gara d’esordio di Euro 2016 grazie a una magia di Dimitri Payet, fuoriclasse del West Ham, che da 25 metri si gira e scarica in porta di sinistro una sassata che si spegne sotto l’incrocio della porta difesa da Tatarusanu.

Formazioni confermate con l’esterno degli Hammers sull’out di sinsitra dei transalpini al posto di Martial e consueto 4-2-3-1 per la Romania bucata solo due volte nelle dieci gare di qualificazione. Parigi fa festa ancor prima di iniziare ma trema quando Stancu colpisce a botta sicura da due passi al 3′: Lloris è miracoloso d’istinto con i piedi. La difesa dei Bleus soffre sulle palle ferme e Andone, poco dopo, gira alto di testa. Al contrario, davanti la Francia sa di potersi divertire e Giroud catalizza le offensive sui lati di Griezmann e Payet: l’attaccante dell’Arsenal sfiora il vantaggio con un’incornata all’11’, poi l’ala dell’Atletico Madrid sbatte contro il palo (14′) e, al 35′, gli fa la barba su grande invito di Payet. A fine primo tempo è 0-0, ma il match è divertente. I padroni di casa confermano le sensazioni della vigilia: gran talento offensivo ma difesa oltremodo ballerina.

Se ne accorge Stancu, che due minuti dopo l’inizio della ripresa non capisce però di essere in posizione regolare e conclude malamente cadendo in piena area di rigore. Pogba sembra ispirato, ma il più brillante è Payet che al 58′, dopo un grande intervento di Tatarusanu sull’asso della Juventus, scodella di sinistro per il colpo di testa vincente di Giroud, lesto ad anticipare il portiere rumeno questa volta non impeccabile. Esplode Saint Denis, ma il vantaggio dura poco perché al 64′ Evra stende Stanciu e Stancu spiazza Lloris dal dischetto. Tutto da rifare, fuori Griezmann e dentro l’ex bianconero Coman.

Deschamps si gioca anche la carta Martial, togliendo per altro a sorpresa Pogba, ma il risultato non sembra cambiare. Poi Payet all’89’ squarcia il cielo parigino con un gol da favola. Francia batte Romania 2-1, la favorita non sbaglia all’esordio pur senza convincere a pieno.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter Uefa Euro 2016

Lascia un commento

Top