Volley, Torneo Preolimpico 2016 – Tutti i risultati e la classifica finale: trionfo Italia, azzurre prime e a Rio. Scavalcata l’Olanda

Italia-volley-Perù-preolimpico-1.jpg

A Tokyo (Giappone) si è disputata la settima e ultima giornata del torneo mondiale di qualificazione alle Olimpiadi 2016. In palio quattro pass per Rio de Janeiro che erano già stati assegnati matematicamente al termine della giornata di ieri a Italia, Olanda, Corea del Sud e Giappone.

L’Italia ha vinto il torneo all’ultima curva, sfruttando il successo del Giappone sull’Olanda al tie-break.

Di seguito cronaca e risultati della giornata odierni e la classifica finale del torneo preolimpico di Tokyo:

 

 

GIAPPONE vs PAESI BASSI         3-2 (20-25; 25-13; 21-25; 32-30; 15-11)

Successo di prestigio delle padrone di casa che chiudono al meglio il torneo, mentre l’Olanda perde il secondo big-match dopo essere già caduta contro la Corea del Sud e deve cedere all’Italia il primo posto nella classifica finale.

Le ragazze di Guidetti si sono trovate avanti per 2-1, hanno avuto la possibilità di chiudere ma il Giappone non ha mai mollato e ha sempre creduto nel colpaccio. Decisivi i troppi errori delle vicecampionesse d’Europa (34) a cui non sono bastate le 32 marcature di Lonneke Sloetjes, doppia cifra anche per Plak (17 punti, 3 muri) e Buijs (10). Tra le fila nipponiche Miyu Nagaoka è stata la top scorer (25), 17 punti di Kimura e i 15 di Shimamura.

 

ITALIA vs KAZAKHSTAN         3-0 (25-22; 25-16; 25-19)

Clicca qui per la cronaca

 

THAILANDIA vs PERÙ      3-0 (25-17; 26-24; 25-23)

Tutto facile per le asiatiche che avranno da recriminare a lungo per la mancata qualificazione alle Olimpiadi: il tie-break perso contro il Giappone grida ancora vendetta. Oggi sugli scudi Thinkaow e Sittirak, 12 punti e 2 muri a testa. Alla rivelazione Perù non sono bastati i 21 punti della solita Leyva. Thailandia quinta, Perù settimo.

 

REPUBBLICA DOMINICANA vs COREA DEL SUD       3-0 (25-23; 25-11; 28-26)

La Corea del Sud è già qualificata alle Olimpiadi 2016 e fa ampio turnover nell’ultima partita, lasciando a riposo la stella Kim Yeon-Koung. Le caraibiche riescono così a conquistare il secondo successo in un deludente torneo preolimpico dove non sono mai state in corsa per staccare il pass a cinque cerchi, concludendo al sesto posto.

A fare la differenza i 9 muri della Dominicana, trascinata dai 20 punti di Pena (4 aces) e dai 3 muri a testa di Martinez (17 punti totali) e Valdez. Hwang Youn-Joo top scorer tra le fila delle asiatiche (15 punti).

 

# SQUADRA PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Italia 6 7 17 2.571 1.133
2. Paesi Bassi 5 7 16 2.428 1.227
3. Giappone 5 7 14 1.800 1.127
4. Corea del Sud 4 7 13 1.363 1.034
5. Thailandia 4 7 12 1.250 1.008
6. Repubblica Dominicana 2 7 6 0.437 0.953
7. Perù 2 7 6 0.437 0.841
8. Kazakhstan 0 7 0 0.142 0.725

 

Lascia un commento

Top