Nuoto: Stefania Pirozzi non sarà più allenata da Stefano Morini dopo lo sfogo di Londra

Stefania-Pirozzi-nuoto-foto-fin-dpm.jpg

Sabato scorso, al termine della semifinale dei 200 farfalla agli Europei di Londra, Stefania Pirozzi si è sfogata al microfono di RaiSport definendosi “stufa” per le proprie prestazioni, da tempo lontane dagli standard del passato senza che nulla – l’azzurra non fece riferimenti espliciti al suo allenatore, Stefano Morini, per altro zio e mentore del fidanzato Gabriele Detti, un oro, due argenti e un bronzo in Inghilterra – fosse realizzato per risolvere la situazione.

L’uscita della beneventana – che si è scusata domenica, giorno della finale – ha suscitato subito reazioni contrapposte nel movimento del nuoto italiano, arrivando fino al rimprovero del direttore tecnico Cesare Butini. Ma il Moro, pluripremiato in questi anni dai trionfi di Gregorio Paltrinieri, non l’ha presa affatto bene. E, come scrive oggi La Gazzetta dello Sport, non allenerà più la stileliberista/mistista/delfinista.

Sulla Rosea si legge che il divorzio sarà immediato, “con grande amarezza pure di Gabriele Detti“. Stefania Pirozzi, a Ostia con Stefano Morini da tre anni dopo che nel 2013 la FIN le impedì di trasferirsi a Verona con Federica Pellegrini, non partirà per il ritiro in altura in Sierra Nevada (Spagna) e preparerà l’ultima parte di stagione alla Canottieri Napoli dal suo vecchio tecnico, Lello Avagnano.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top