Lotta, preolimpico Istanbul 2016: provaci ancora, Daigoro! Ultima chiamata per Timoncini e gli azzurri

Lotta-Daigoro-Timoncini-FB.jpg

Il torneo mondiale di qualificazione olimpica (TQO) di Istanbul sarà l’ultima possibilità per ottenere un pass per i Giochi di Rio 2016 nella lotta, possibilità riservata ai migliori due di ogni categoria di peso. Nella città turca si combatterà da venerdì 6 maggio a domenica 8 maggio, con l’Italia che spera di qualificare altri atleti al fianco del campione mondiale Frank Chamizo, già sicuro di partecipare nella categoria 65 kg dello stile libero.

Il principale indiziato per guadagnare questo risultato sarà ancora una volta il greco-romanista Daigoro Timoncini. Impegnato nella categoria 98 kg, il trentenne faentino è reduce dalla medaglia di bronzo del torneo di Ulaanbaatar, in Mongolia, dove però ha poi fallito l’appuntamento con la qualificazione per un soffio, in occasione dello spareggio con lo svedese Carl Frederik Stefan Schön. Ora Timoncini avrà l’ultima possibilità per ottenere una terza partecipazione olimpica consecutiva dopo quelle di Pechino 2008  Londra 2012, con quest’ultima occasione che lo vide essere addirittura l’unico lottatore azzurro presente. Il turco Cenk İldem, due volte medagliato di bronzo mondiale, dovrebbe tornare in gara dopo aver salta l’appuntamento in Mongolia, e sarà il grande favorito della categoria di Timoncini di fronte al pubblico di casa. Continua a rincorrere il pass a cinque cerchi anche l’azero di origine georgiana Shalva Gadabadze.

Nel settore femminile, Francesca Mori (53 kg) aveva ottenuto un buon quinto posto nel torneo europeo, ma non è poi riuscita a ripetersi nel primo TQO mondiale, in una categoria dove la russa Irina Ologonova sembra dover rivestire il ruolo di favorita. Nella categoria 69 kg, invece, saranno da valutare le condizioni di Dalma Caneva, infortunatasi in occasione dei Campionati Europei Under 23 e già costretta al forfait sia Serbia che in Mongolia, ma iscritta nel torneo di questa settimana. Tra le avversarie della genovese, è ancora alla ricerca della qualificazione l’ucraina Alina Stadnyk Makhynia, già campionessa mondiale nel 2013.

Rispetto ai tornei precedenti, infine, va segnalata l’assenza del greco-romanista Davide Cascavilla (66 kg), mentre nello stile libro Andrea Sorbello sostituisce Carmelo Lumia come rappresentante della categoria 74 kg.

CONVOCATI ITALIA

Femminile: Silvia Felice (kg. 48), Francesca Mori (kg. 53), Carola Rainero (kg. 58) e Dalma Caneva (kg. 69);
Greco-romana: Federico Manea (kg. 59), Ciro Russo (kg. 75), Fabio Parisi (kg. 85) e Daigoro Timoncini (kg. 98);
Libera: James Michael Mancini (kg. 57), Andrea Sorbello (kg. 74) e Aron Caneva (kg. 86).

Leggi anche:

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Daigoro Timoncini (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top