Lotta, preolimpico Ulaanbaatar 2016: azzurre lontane dalla qualificazione, assegnati dodici pass

Lotta-Helen-Maroulis-UWW-1.jpg

Si è appena conclusa la seconda giornata del torneo mondiale di qualificazione olimpica (TQO) di Ulaanbaatar, in Mongolia, con la lotta femminile protagonista dei combattimenti odierni Vediamo tutti i risultati e le qualificate (due per categoria) delle sei categorie di peso facenti parte del programma a cinque cerchi.

48 KG

La nordcoreana Kim Hyon-Gyong ha dominato la competizione della categoria di peso più bassa, imponendosi in finale sulla statunitense Haley Ruth Augello per 9-2. Le due sono qualificate ai giochi Olimpici. Per quanto riguarda i colori azzurri, Silvia Felice ha ottenuto una vittoria per 2-1 sulla sudcoreana Lee Yu-Mi, per poi essere eliminata con un netto 11-0 dalla svedese Fredrika Ida Petersson.

GOLD: Hyon Gyong KIM (PRK) df. Haley Ruth AUGELLO (USA), 9-2
BRONZE: Anna LUKASIAK (POL) df. Jaqueline Saskia SCHELLIN (GER), 3-1
BRONZE: Mariya LIVACH (UKR) df. Viyaleta CHYRYK (BLR) by TF, 10-0

53 KG

Le favorite hanno risposto presente in questa categoria, con la statunitense Helen Louise Maroulis che si è imposta in finale per 10-0 sull’altra qualificata olimpica, la veterana greca Maria Prevolaraki. Dopo il buon quinto posto di Zrenjanin, Francesca Mori ha perso al primo turno contro la ceca Lenka Hocková-Martináková (8-2).

GOLD: Helen Louise MAROULIS (USA) df. Maria PREVOLARAKI (GRE) by TF, 10-0
BRONZE: Natalia MALYSHEVA (RUS) df. Bediha GUN (TUR) by FALL, 2-0
BRONZE: Alma Jane VALENCIA ESCOTO (MEX) df. Lilya HORISHNA (UKR) by FALL, 8-8

58 KG

Si qualificano alle Olimpiadi brasiliane l’ecuadoregna Lissette Alexandra Antes Castillo e la tedesca Luise Niemesch, con la sudamericana che si è imposta in finale per 4-1. L’azzurra Carola Rainero ha perso sin dal primo turno, dove ha subito il 4-1 della moldava Mariana Cherdivara Esanu.

GOLD: Lissette Alexandra ANTES CASTILLO (ECU) df. Luisa Helga Gerda NIEMESCH (GER), 4-1
BRONZE: Zhangting ZHOU (CHN) df. Mariana CHERDIVARA ESANU (MDA) by TF, 10-0
BRONZE: Natalia GOLTS (RUS) df. Ayaulym KASSYMOVA (KAZ), 10-5

63 KG

La ventiquattrenne turca Hafize Şahin ha ottenuto la medaglia d’oro del torneo grazie al forfait in finale dell’ungherese Marianna Sastin, veterana classe 1983. In questa categoria non erano presenti azzurre.

GOLD: Hafize SAHIN (TUR) df. Marianna SASTIN (HUN) by Injury Default, 0-0
BRONZE: Koumba Selene Fanta LARROQUE (FRA) df. Tayla Tuahine FORD (NZL) by TF, 10-0
BRONZE: Monika Ewa MICHALIK (POL) df. Leidy Marcela IZQUIERDO MENDEZ (COL), 6-2

69 KG

Nella categoria orfana dell’infortunata Dalma Caneva, Ilana Kratysh è diventata la prima donna israeliana a qualificarsi alle Olimpiadi nella lotta. In finale, ha anche ottenuto la medaglia d’oro con un 5-0 sulla venezuelana Maria José Acosta.

GOLD: Ilana KRATYSH (ISR) df. Maria Jose ACOSTA ACOSTA (VEN) by FALL, 5-0
BRONZE: Alla BELINSKA (UKR) df. Yauheniya ANDREICHYKAVA (BLR) by FALL, 3-0
BRONZE: Tamyra Mariama MENSAH (USA) df. Diana Paulina MIRANDA GONZALES (MEX), 7-0

75 KG

Nella massima categoria di peso, priva di italiane, la francese Cynthia Vanessa Vescan ha ottenuto il pass e la medaglia d’oro, con un 6-2 in finale sull’altra qualificata ai Giochi, l’ungherese Zsanett Németh.

GOLD: Cynthia Vanessa VESCAN (FRA) df. Zsanett NEMETH (HUN) 6-2
BRONZE: Anna Carmen SCHELL (GER) df. Hui-Tsz CHANG (TPE) by TF, 10-0
BRONZE: Ekaterina BUKINA (RUS) df. Svetlana SAENKO (MDA), 7-0

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top