Equitazione, Global Champions Tour 2016: Tops-Alexander trionfa a Miami Beach

Equitazione-Edwina-Tops-Alexander-Global-Champions-Tour.jpg

Il CSI cinque stelle di Miami Beach, in Florida, ha aperto ufficialmente la stagione del Global Champions Tour 2016 di salto ostacoli. A vincere la prima tappa dell’anno è stata l’amazzone australiana Edwina Tops-Alexander, che in sella a Lintea Tequila si è aggiudicata la prova in due round con barrage (ostacoli ad 1.60 metri d’altezza). La quarantaduenne ha realizzato tre percorsi netti, chiudendo con il tempo finale di 34″59, vincendo la sua sesta tappa in carriera all’interno del Global Champions Tour. La vincitrice del circuito nel 2011 e nel 2012 ha preceduto il padrone di casa statunitense McLain Ward su HH Azur (35″78) ed il tedesco Christian Ahlmann su Epleaser van’t Heike (37″38). Per i colori azzurri, Emanuele Gaudiano si è classificato quindicesimo su Caspar 232 (0 / 8 65″64).

In attesa della seconda tappa, che avrà luogo il prossimo week-end a Città del Messico, la classifica generale rispecchia naturalmente quella della gara di Miami Beach.

CLASSIFICA GLOBAL CHAMPIONS TOUR 2016
1 Edwina Tops-Alexander AUS 40.00
2 McLain Ward USA 37.00
3 Christian Ahlmann GER 35.00
4 Georgina Bloomberg USA 33.00
5 Sheikh Ali Bin Khalid Al Thani QAT 32.00
6 Maikel van der Vleuten NED 31.00
7 Kevin Staut FRA 30.00
8 John Whitaker GBR 29.00
9 Bassem Hassan Mohammed QAT 28.00
10 Jerome Guery BEL 27.00
11 Leopold van Asten NED 26.00
12 David Will GER 25.00
13 Daniel Bluman COL 24.00
14 Kent Farrington USA 23.00
15 Emanuele Gaudiano ITA 22.00

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Global Champions Tour

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top