Boxe femminile, preolimpico europeo 2016: Marzia Davide ai quarti di finale senza problemi

Marzia-Davide-Boxe-FPI.jpg

Debutto sul velluto per Marzia Davide (-51 kg) nel preolimpico europeo di boxe femminile a Samsun, in Turchia. L’azzurra ha battuto ai punti, con verdetto unanime (triplo 30-27), la giovane svedese Helena Envall. Un match senza discussioni, dove la campana ha dominato tutte le riprese, qualificandosi per i quarti di finale.

Ora per la 35enne di Salerno arriverà la sfida della verità con la bulgara Stanimira Petrova, vincitrice senza patemi sulla turca Neriman Istik. I precedenti sono in favore dell’avversaria. Il più importante risale alla finale mondiale del 2014 (allora nei -54 kg), mentre di recente Petrova ha prevalso sulla portacolori del Bel Paese per split decision nel Torneo di Murcia, meno di un mese fa. Si profila dunque un incontro equilibrato, dove Davide dovrà superarsi per compiere il passo forse decisivo verso le Olimpiadi. In una eventuale semifinale, infatti, si troverebbe di fronte un’avversaria alla portata.

Sempre nei -51 kg, da segnalare la clamorosa eliminazione della russa Saiana Sagataeva: la vincitrice dei Giochi Europei di Baku 2015 ha ceduto alla norvegese Marielle Hansen per decisione non unanime.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FPI

Lascia un commento

Top