Snowboardcross: Michela Moioli vince la Coppa del Mondo! Storico trionfo italiano

Michela-Moioli-snowboardcross-foto-pagina-fb-fis-snowboard-world-cup-1.jpg

Vittoria storica per lo snowboard italiano. Michela Moioli si è presa la Coppa del Mondo 2015-2016 di cross grazie al quinto posto nell’ultima tappa disputata oggi a Baqueira Beret (Spagna) e al contemporaneo successo dell’australiana Belle Brockhoff che ha privato la ceca Eva Samkova – seconda sfiorando una grande rimonta – dei 1000 punti necessari per il sorpasso. 5100 a a 5060 i punteggi totali nella classifica generale: per 40 punti la sfera di cristallo è azzurra!

Con una vittoria e cinque podi complessivi in stagione, per la bergamasca si tratta del primo grande trionfo di una carriera da predestinata. Nel suo palmarès – neanche 21 anni compiuti, li farà il prossimo 17 luglio – pure due terzi posti (2013 e 2015) e il bronzo mondiale dell’anno scorso, al rientro dopo un grave infortunio al ginocchio occorso nella finale olimpica di Sochi 2014.

 

Che sofferenza, però, sul pendio pireneico. L’italiana di Alzano Lombardo, chiamata a difendere i 390 punti di vantaggio sull’olimpionica Samkova, è caduta in semifinale cedendo la possibilità alla propria rivale di diventare artefice del proprio destino. Un eventuale successo della fuoriclasse ceca avrebbe reso vano l’autorevole vittoria di Michela Moioli nella small final. Invece la Brockhoff ha preso fin da subito il largo e il pericolo numero uno per l’Italia, partita parecchio male, ha visto interrompersi la sua coraggiosa rimonta al traguardo. Terza la francese Chloe Trespeuch, superata nella corsa al podio della generale dall’australiana.

Nella gara maschile si è imposto un altro oceanico, Alex Pullin, davanti al canadese Kevin Hill e allo spagnolo Lucas Eguibar. Quarto il transalpino Pierre Vaultier, già certo del poker di cristallo da Veysonnaz. Per l’Italia (degli uomini) si è chiusa una stagione negativa: nessun podio individuale. A Baqueira Beret Michele Godino è 24°, il campione del mondo Luca Matteotti 27°, Lorenzo Sommariva 28°, Omar Visintin 31° ed Emanuel Perathoner 32°. Quattordicesima, infine, Raffaella Brutto.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fis Snowboard World Cup

Lascia un commento

Top