Sci alpino, Svindal spera nel meteo per vincere la Coppa di discesa. E le previsioni danno neve a St. Moritz…

Svindal-Sci-Pagina-FB-Svindal.jpg

Aksel Lund Svindal confida nel meteo. Malgrado sia fuori dal 23 gennaio scorso dopo il grave incidente in cui è incorso nella discesa di Kitzbuehel, con tanto di rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, il norvegese potrebbe, incredibilmente, vincere la Coppa del Mondo di discesa libera.

Il fuoriclasse scandinavo si trova ancora al comando della graduatoria di specialità ex aequo con Peter Fill e con 4 lunghezze di vantaggio su Dominik Paris. Il tutto avendo saltato le ultime quattro gare! Un dato che la dice lunga su quello che era stato il dominio del bi-campione del mondo di discesa libera nella prima parte di stagione, dove aveva conquistato ben quattro successi in questa disciplina (Lake Louise, Beaver Creek, Val Gardena e Wengen). E’ lampante come il 33enne si sarebbe aggiudicato la ‘coppetta’ con largo anticipo senza il grave infortunio patito sulla Streif.

Attualmente, invece, a Svindal resta una sola possibilità per aggiudicarsi il trofeo (salvo il caso molto improbabile in cui né Fill né Paris vadano a punti): sperare che l’ultima competizione in programma mercoledì mattina (ore 10.00) a St. Moritz venga cancellata. In quel caso il norvegese, a parità di punti con Fill, farebbe suo il titolo grazie al maggior numero di vittorie (4 contro 1). Si tratterebbe di una beffa cocente per gli azzurri: sia a Fill che a Paris, infatti, basterebbe un 15° posto per superare il rivale del Nord Europa (ricordiamo che nelle Finali di Coppa del Mondo si assegnano punti solo ai primi quindici classificati).

Le previsioni meteo sembrano infondere qualche piccola speranza in Svindal. Domani, intorno alle 16 (dunque sarà già stata disputata la prima ed unica prova cronometrata, senza la quale la gara non potrebbe aver luogo) dovrebbe iniziare a nevicare nella località elvetica. Una nevicata che, secondo quanto riporta IlMeteo.it, potrebbe protrarsi fino alla mattinata della gara. L’intensità della precipitazione, tuttavia, non dovrebbe rivelarsi tale da impedire il regolare svolgimento della discesa.

Di sicuro, con propositi diversi, è presumibile che mercoledì Svindal, Fill e Paris volgeranno con molta attenzione lo sguardo al cielo…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina FB Svindal

federico.militello@oasport.it

 

One thought on “Sci alpino, Svindal spera nel meteo per vincere la Coppa di discesa. E le previsioni danno neve a St. Moritz…”

  1. Luca46 scrive:

    Sarebbe una beffa enorme per noi che non abbiamo mai vinto questa coppa. Non voglio neanche pensarci a questa eventualità.

Lascia un commento

Top