Judo, Grand Prix Samsun 2016: Teddy Riner presente in Turchia

Judo-Teddy-Riner1.jpg

Costretto a dichiarare forfait in occasione del Grand Slam di Parigi per un problema alla spalla, Teddy Riner ha effettuato il suo esordio stagionale con i colori del suo club, il Levallois, in occasione dei Campionati Francesi a squadre. Il gigante francese è ora pronto a tornare sui tatami internazionali in occasione del Grand Prix di Samsun, in Turchia, che si terrà dal 1° al 3 aprile. Il judoka di Guadalupa, otto volte campione del mondo e campione olimpico in carica, sarà naturalmente il favoritissimo della categoria +100 kg, e combatterà soprattutto per prepararsi ai Campionati Europei di Kazan’ (21-14 aprile). “Per lui si tratterà di una competizione d’allenamento”, ha dichiarato l’allenatore Franck Chambily. “Servirà a prendere dei punti di riferimento a collezionare dei punti per mantenere il primo posto nel ranking mondiale”, ha aggiunto, visto che il ranking determinerà anche le teste di serie dei prossimi Giochi Olimpici di Rio 2016.

Se per Riner si tratterà di una competizione di transizione, altri judoka francesi si giocheranno molto. Atleti come Kilian Le Blouch (66 kg), Guillaume Chaine (73 kg), Alain Schmitt (81 kg) e le due interpreti dei 48 kg, Laëtita Payet ed Aurore Urani-Climence, si giocheranno gli ultimi posti a disposizione per partecipare ai Campionati Europei. Hélène Receveaux ed Automne Pavia continueranno invece la loro battaglia nella categoria 57 kg, per cercare di conquistare la convocazione olimpica. Marielle Pruvost (63 kg) e Fanny-Estelle Posvite (70 kg) si recheranno infine in Turchia reduci dalle medaglie vinte al Grand Prix di Tbilisi.

CONVOCATI

Uomini: Vincent Limare, Walide Khyar (60 kg), Kilian Le Blouch (66 kg), Guillaume Chaine (73 kg), Alain Schmitt, Julian Kermarrec (81 kg), Axel Clerget (90 kg), Teddy Riner (+100 kg)

Donne: Laëtita Payet, Aurore Urani-Climence (48 kg), Annabelle Euranie (52 kg), Hélène Receveaux, Automne Pavia (57 kg), Marielle Pruvost, Margaux Pinot (63 kg), Fanny-Estelle Posvite, Marie-Ève Gahié (70 kg), Audrey Tcheuméo, Madeleine Malonga (78 kg), Marine Erb (+78 kg)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top