DIRETTA LIVE – Strade Bianche 2016: vince Cancellara, terzo Brambilla

Vincenzo-NIbali-Astana-Foto-Gianluca-Santo.png

E’ il giorno della Strade Bianche. Uno scenario magnifico (previste anche precipitazioni) per una giornata da tregenda. Sullo sterrato toscano i corridori si sfidano per arrivare per primi in Piazza del Campo a Siena. Vincenzo Nibali proverà a farsi vedere, vista anche la forma eccezionale di questo inizio di stagione. Rivali principali Alejandro Valverde, il campione del Mondo Peter Sagan e il vincitore uscente Zdenek Stybar. Seguite la nostra DIRETTA LIVE per non perdere neanche una pedalata dei protagonisti.

IL PERCORSO
LE AMBIZIONI AZZURRE
I FAVORITI

Clicca F5 per aggiornare la pagina

15.37: ripreso Brambilla. Vince Fabian Cancellara! Battuto Stybar, terzo Brambilla.

15.36: a tutta Brambilla! 5” di vantaggio.

15.35: ultimo chilometro! Brambilla davanti, Stybar, Sagan e Cancellara dietro.

15.33: due chilometri al traguardo, otto secondi di vantaggio. Difficile giocarsi il successo.

15.31: 4 chilometri all’arrivo. Hanno trovato l’accordo Sagan e Cancellara, Stybar sfrutta il fantastico lavoro dell’azzurro.

15.29: a tutta Brambilla! Se si guardano Sagan e Cancellara l’azzurro può farcela.

15.27: riparte Brambilla!!! L’azzurro sta facendo una gara stratosferica!

15.26: Cancellara con Brambilla, Sagan perde qualche metro.

15.25: scatta Brambilla! Si guardano Sagan e Cancellara!

15.23: ci prova Van Avermaet a rientrare, ma il quartetto davanti sembra andare verso la vittoria.

15.19: sono rimasti in quattro. Ci prova ad inseguire Greg Van Avermaet. Il più in forma davanti sembra il campione del mondo Sagan.

15.17: ultimo tratto di sterrato!

15.15: insegue un gruppo di una ventina di corridori tirato da Nibali.

15.12: quattro al comando, una ventina di secondi di vantaggio su un altro gruppetto. Staccato Vincenzo Nibali.

15.08; due uomini della Etixx Quick Step con il campione del mondo, rientra su loro anche Fabian Cancellara.

15.07: ci prova Peter Sagan! Alla sua ruota Stybar!

15.06: inizia il penultimo tratto di sterrato, sempre Brambilla al comando, pedalata ottima per l’azzurro.

15.02: Gianluca Brambilla se ne va in solitaria! Il gruppo è allungatissimo e ci prova Kwiatkowski.

15.00: comincia lo strappo in sterrato, Brambilla a tutta! Parte Vincenzo Nibali in gruppo!

14.55: 25 all’arrivo, ora un altro tratto di sterrato. Il gruppo va a tutta, quasi ripresi i fuggitivi.

14.50: 30 chilometri all’arrivo, tra poco si dovranno muovere i big.

14.47: crolla il vantaggio dei 4 fuggitivi. Ora siamo sui 30” circa.

14.43: 35 chilometri alla conclusione, gruppo ancora folto.

14.33: 40 chilometri al traguardo, tira la Movistar per Valverde.

14.31: si rialza il corridore norvegese del Team Sky.

14.28: Nordaugh a 40 secondi dai fuggitivi, il gruppo ad un minuto. Ancora fase stabile della corsa.

14.23: si muove Nordhaug del Team Sky. Intanto il gruppo si spezza.

14.19: peccato, problema meccanico per Salvatore Puccio che stava andando fortissimo. Raggiunto e superato dal gruppo il siciliano.

14.16: tutti davanti i big nel gruppo. Da Cancellara a Nibali, passando da Valverde e Sagan.

14.12: gruppo e fuggitivi entrano a Monte Sante Marie.

14.08: tra poco uno dei momenti decisivi della corsa, il tratto di sterrato Monte Sante Marie.

14.04: Trek al completo davanti per il proprio capitano Fabian Cancellara.

14.01: Brambilla (Etixx Quickstep), Grivko (Astana), Monfort (Lotto Soudal), Bookwalter (BMC) e Puccio (Team Sky) al comando. A circa 1′ il gruppo. Fuga molto importante.

14.00: 62 chilometri al traguardo.

13.57: succede di tutto. Tantissimi inconvenienti meccanici, con anche Vincenzo Nibali costretto a cambiare una ruota per una foratura. Segnaliamo il ritiro di Damiano Cunego per una brutta caduta.

13.40: circa 80 chilometri al traguardo, caduta in gruppo.

13.25: cambia tutto! Accelerazione del gruppo guidato dalla Etixx Quick Step, ora la fuga è a solo 1′ di ritardo. Ripreso Rota che si è staccato. Siamo a circa 100 chilometri dal traguardo.

12.56: ricapitoliamo la situazione. Al comando Jesse Sergent (AG2R La Mondiale), Tiziano Dall’Antonia (Androni – Sidermec), Lorenzo Rota (Bardiani – CSF), Marcin Mrozek (CCC Sprandi Polkowice), Jens Debusschere (Lotto Soudal), Pim Ligthart (Lotto Soudal), Riccardo  Stacchiotti (NIPPO – Vini Fantini) e Tom Van Asbroeck (Lotto NL – Jumbo). Il gruppo è distante 4′ e guidato da Movistar e Trek.

12.18: in gruppo tira la Movistar.

12.07: secondo tratto di sterrato. Questi i fuggitivi: Sergent, Dall’Antonia, Rota, Mrozek, Debusschere, Ligthart, Stacchiotti e Van Asbroeck.

11.45: primo settore di sterrato. Al comando otto fuggitivi: 4′ il loro vantaggio. In attesa di ulteriori aggiornamenti dalla corsa per sapere i nomi degli attaccanti.

11.15: intanto vi diamo un aggiornamento sulla corsa femminile, che è già in corso. All’attacco Harris della DLT con 25 secondi di vantaggio sul gruppo.

11.10: partiti!

11.00: scatta a breve la decima edizione della Strade Bianche. Tempo da brividi come twittano tanti direttori sportivi presenti alla partenza.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Gianluca Santo

Lascia un commento

Top