Tiro con l’arco, Mondiali Indoor 2016: i convocati dell’Italia

Mandia_Facebook_Arco_.jpg

Dopo le Finals di Las Vegas e con l’imminente arrivo dell’Italian Challenge di Rimini, nel fine settimana, il tiro con l’arco internazionale sta per chiudere la sua stagione indoor per questo inverno 2016.

Prima di voltare pagina però, per passare poi all’outdoor, il proscenio finale dell’annata “al chiuso” sarà dedicata ai Mondiali Indoor; che si svolgeranno ad Ankara dal 29 febbraio al 7 marzo prossimi.

Una kermesse in terra turca dove non mancheranno tutte le stelle planetarie dell’arceria e a cui anche l’Italia parteciperà con una massiccia presenza di ben 24 atleti nelle varie specialità e categorie in programma.

Ecco i selezionati, come si apprende dal sito federale fitarco.it:

Nell’arco olimpico maschile sono stati convocati Massimiliano Mandia (Fiamme Azzurre), Luca Melotto (Aeronautica Militare) e Marco Morello (Iuvenilia). Chiamata nel settore femminile per Guendalina Sartori ed Elena Tonetta dell’Aeronautica Militare e per Claudia Mandia (Fiamme Azzurre).

Nel compound, oltre alla riserva a casa Alberto Simonelli (Fiamme Azzurre), toccherà al campione del mondo indoor in carica Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia) a Luigi Dragoni (Arcieri Del Roccolo) e a Michele Nencioni (Arcieri della Signoria) difendere i colori azzurri. Tra le donne sarà al via per l’Italia la già citata Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre) insieme a Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus) e a Irene Franchini (Fiamme Azzurre). La riserva a casa sarà Anastasia Anastasio (Marina Militare).

Italia protagonista anche nelle competizioni Juniores. Nell’arco olimpico saranno sulla linea di tiro Dino Bizzotto (Arcieri Del Brenta), Yuri Belli (Arcieri Del Forte) e David Pasqualucci (Tempio di Diana) con riserva a casa Emanuele Magrini (Arcieri Della Signoria). Tra le donne convocata Tatiana Andreoli che nel 2014 a Nimes vinse il titolo mondiale individuale e a squadre di categoria. Nel terzetto iridato c’era anche Loredana Spera (Arcieri del Sud) confermata titolare per le frecce di Ankara. Tanya Giada Giaccheri (Compagnia d’Archi) completerà il team azzurro. Manuela Mercuri (Arcieri Torrevecchia) è stata scelta come riserva a casa.

Nelle sfide giovanili compound i rappresentati dell’Italia saranno: Viviano Mior (Kosmos Rovereto), Jesse Sut (Kosmos Rovereto), Manuel Festi (Kosmos Rovereto), Giulia Grascelli (Maremmana Arcieri), Camilla Alberti (Arco Club Tolmezzo) e Aurora Tozzi (Arcieri Matilde Di Toscana). Le due riserve a casa saranno: Gian Luca Ferretti (Arcieri Felsinei) e Sara Ret (Arcieri Isonzo).

Lo staff che seguirà gli arcieri nella trasferta in Turchia sarà composta dal capo delegazione Paolo Poddighe, dal tecnico dell’arco olimpico Ilario Di Buò, dal tecnico del compound Flavio Valesella, e dai tecnici giovanili Stefano Carrer, Paola Bertone e Tiziano Xotti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Massimiliano Mandia Facebook

Lascia un commento

Top