Tuffi, Grand Prix Madrid 2016: Blaha evita l’en-plein cinese

Constantin-Blaha-oro-GP-madrid-2016-tuffi-foto-fb-blaha.jpg

E’ terminato questa mattina a Madrid il primo Grand Prix Fina stagionale di tuffi. La manifestazione, che toccherà anche Bolzano a metà luglio, tornerà a fine mese nella tradizionale sede di Rostock, con una delegazione di atleti italiani (assenti in Spagna) al via, tra i quali non dovrebbe però esserci Tania Cagnotto.

In una tre giorni non esaltante dal punto di vista tecnico, senza grandi nomi e con una forma generale non logicamente non ancora al top, le seconde linee cinesi hanno ottenuto sette ori su otto, mancando solo il trampolino 3 metri individuale maschile che è invece andato all’austriaco Constantin Blaha, il più ‘anziano’ al via, primo con 438.65 punti.

Yesss! Long day at the pool, but great way to start the season with my first ever Grand Prix win! Very happy with my…

Posted by Constantin Blaha (official fanpage) on Sabato 16 gennaio 2016

 

Tra i risultati più significativi a livello di punti, i 499.50 di Hao Yang da 10 metri e i 334.29 di Xia Bingqing e Xia Yujie nel sincro piattaforma femminile. L’attesa Ucraina, al via con tutte le sue punte in rosa, ha piazzato Olena Fedorova sesta nei 3 metri individuali (in cui sul podio è salita una sorprendente Uschi Freitag, a quota 320 punti dietro alle cinesi Xu Zhihuan e Wang Han) e la campionessa d’Europa Yulia Prokopchuk quarta da 10. Contrariamente a quanto previsto dalle start list, le gialloblu non hanno partecipato al sincro trampolino. Quale sarà, tra Fedorova-Pysmenska e Nedobiga-Kesar, la coppia per la Coppa del Mondo?

I RISULTATI COMPLETI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Constantin Blaha

Lascia un commento

Top