Speed Skating, Campionati Italiani sprint 2016: Mirko Nenzi e Yvonne Daldossi mattatori della rassegna

10289903_10206791546739095_6888282330285776318_n.jpg

Un weekend assai denso per lo speed skating. Non solo gli Europei di scena a Minsk (clicca qui per saperne di più), ma anche i Campionati Italiani sprint, lungo l’anello di ghiaccio di Collalbo (Bolzano) dove i migliori atleti azzurri si sono sfidati sui 500 e 1000 metri in cerca del titolo tricolore.

Ebbene, in campo maschile, trionfo di Mirko Giacomo Nenzi, al quinto sigillo nazionale. L’atleta della Guardia di Finanza ha conquistato, infatti, il successo in entrambe le specialità in programma: sui 500m in 36″29 e sui 1000m in 1’13″14. Nenzi ha preceduto sulla distanza più breve Luca Zanghellini (37″08) e Jan Daldossi (37″18). E’ mancato l’atteso confronto con il recordman nostrano David Bosa che purtroppo, per una caduta verosimilmente, non è riuscito a chiudere come avrebbe potuto la propria prova (26esimo in 1’08″70). Bosa si è parzialmente riscattato sui 1000m giungendo terzo in 1’15″13 alle spalle del citato Nenzi e di Daldossi (1’15″10).

Sul versante femminile, attesa vittoria finale di Yvonne Daldossi, mattatrice della rassegna tricolore. La 23enne di Merano ha monopolizzato la scena, come detto, piazzando sul podio più alto sui 500m in 39″95, davanti a Francesca Bettrone 40″71 e Cristiana Cristelli (41″12 primato personale), e sui 1000m in 1’22″60 mettendosi dietro sempre la Bettrone (1’23″27) e la Cristelli (1’23″83).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto di Roberto Sighel

Lascia un commento

Top