Pattinaggio artistico: Carolina Kostner torna subito sul podio, seconda ad Osaka

carolina-kostner-pattinaggio-luca-renoldi-photo..jpg

Dopo la discussa squalifica a causa del suo coinvolgimento nel caso doping riguardante l’ex fidanzato Alex Schwazer, Carolina Kostner è tornata quest’oggi a calcare il ghiaccio al Medal Winners Open di Osaka, in Giappone.

L’azzurra ha presentato un brano tratto dall’opera Thaïs del compositore francese Jules Massenet, mettendosi in luce per le sue celebri qualità di pulizia nel pattinaggio ed eleganza, ma non è riuscita ad eseguire il programma tecnico prefissata. Decisamente la migliore per le componenti del programma, Kostner ha realizzato solamente doppi, compresa la combinazione doppio axel/doppio toeloop. La medagliata olimpica di Sochi 2014 ha così lasciato via libera a quella di Vancouver 2010, la canadese Joannie Rochette, che si è imposta per la seconda volta dopo il successo dello scorso anno a Tokyo ed il secondo posto dell’edizione inaugurale, quella del 2012. La nordamericana ha dunque ottenuto 71.27 punti contro i 59.69 dell’altoatesina, mentre in terza posizione si è classificata la padrona di casa nipponica Miki Ando con 54.13 punti.

Bella la lotta al vertice nel settore maschile, nella quale ha avuto la meglio lo statunitense Jeremy Abbott con meno due punti di margine sul giapponese Nobunari Oda. Il pattinatore a stelle e strisce ha ottenuto 85.44 punti sulle note di Claude-Michel Schönberg, tratte dal musical Les Misérables, mentre l’idolo locale si è fermato ad una valutazione di 83.82, penalizzato anche da una caduta, al termine del suo programma basato sul brano Liebesträume di Franz Liszt. Completa il podio il canadese Jeffrey Buttle, già vincitore nel 2012, con 72.76 punti. Presente, ma solo come guest star, anche il grande russo Evgeni Plushenko, che si classificò primo un anno fa.

RISULTATI DONNE

PL Competitor National Points
1. Joannie ROCHETTE CAN 71.27
2. Carolina KOSTNER ITA 59.69
3. Miki ANDO JPN 54.13
4. Yuka SATO JPN 50.44
5. Kimmie MEISSNER USA 45.12

RISULTATI UOMINI

PL Competitor National Points
1. Jeremy ABBOTT USA 85.44
2. Nobunari ODA JPN 83.82
3. Jeffrey BUTTLE CAN 72.76
4. Johnny WEIR USA 70.30
5. Ilia KULIK RUS 69.67

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Luca Renoldi Photo

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top