Slittino doppio, Coppa del Mondo: sempre Eggert/Benecken a Lake Placid, quinti Oberstolz/Gruber

11249636_419716804885625_4381628321421885184_n1-e1448719637934.jpg

Seconda vittoria e Coppa del Mondo che sembra essere già addirittura ipotecata dopo due tappe. Toni Eggert e Sasha Benecken aprono la trasferta nordamericana con uno strepitoso successo a Lake Placid, sbaragliando la concorrenza come al solito. Doppietta sul catino statunitense per il duo tedesco, davvero in condizione mostruosa in questo inizio di stagione.

Secondo podio stagionale per gli austriaci Peter Penz e Georg Fischler: questa volta arriva il secondo posto, dopo il terzo di Igls, a 382 millesimi dalla vetta. Dopo una partenza non al massimo, si rifanno gli esperti fratelli Sics: i lettoni raggiungono la terza piazza, a 524 millesimi dai tedeschi. Chiudono la top-5 i giovani teutonici Geuke/Gamm, pronti ad esplodere, e gli azzurri Christian Oberstolz e Patrick Gruber, lontani però nove decimi dalla vetta (comunque ottimo piazzamento).

La sorpresa del giorno è il grave errore di Tobias Wendl e Tobias Arlt: in pienissima lotta con i rivali/connazionali (erano attaccati al termine della prima manche), i campioni olimpici sbagliano nella seconda e concludono solo all’ottavo posto, lasciando tantissimi punti per strada nella lotta per la sfera di cristallo.

Dopo un gran esordio ad Igls (quarti), calano molto gli altri italiani Rieder/Rastner, mai a loro agio su questo catino: sono solo dodicesimi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: FB Eggert/Benecken

Lascia un commento

Top