Nuoto, Europei vasca corta Netanya 2015 – Paltrinieri star in conferenza stampa: “Non al top, ma non vedo l’ora della gara”

Gregorio-Paltrinieri-3-nuoto-foto-lapresse-da-ufficio-stampa-arena-italia.jpg

Gregorio Paltrinieri è ormai una star del nuoto mondiale. Ha vinto titoli europei e iridati, in lunga e in corta, e detiene pure qualche primato. E’ giovane e sorridente, vincente e spensierato. Insomma, un perfetto uomo immagine per l’Italia e anche per la Len. Che infatti l’ha voluto al fianco del presidente Paolo Barelli (anche numero uno della Fin), degli organizzatori degli Europei di Netanya in programma da domani Miriam Fierberg-Ikar (sindaco della città) e Shay Shachner (presidente della federnuoto locale) e del fuoriclasse ungherese Laszlo Cseh nella conferenza stampa inaugurale di oggi.

Greg, che lo scorso dicembre a Doha ha vinto il titolo mondiale dei 1500 stile libero in vasca corta poi bissato il lunga a Kazan senza Sun Yang, non si è presentato al top della forma in Israele: sta nuotando 100 chilometri alla settimana, il suo vero obiettivo stagionale è ovviamente Rio 2016. Ma onorerà l’impegno: “Sono nel pieno della mia preparazione olimpica, nuoto 18/20 chilometri al giorno, ma gareggiare è sempre divertente e non vedo l’ora di farlo anche qui“.

La finale del mezzofondo maschile è fissata per venerdì 4 dicembre alle 18.52 locali, le 17.52 in Italia. Che sia la gara della svolta anche per Gabriele Detti, bronzo in carica e in cerca di riscatto dopo aver saltato la scorsa stagione per un’infezione alle vie urinarie? L’Italia vuole essere protagonista con i suoi 21enni terribili. Oltre a Paltrinieri, occhi puntati su altri cinque campioni del mondo di Kazan, per un totale di 14 titoli in sei: Katinka Hosszu, Sarah Sjoestroem, Adam Peaty, Marco Koch e appunto Laszlo Cseh. Si alza il sipario, partono gli Europei. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: LaPresse/ricevuta da Ufficio Stampa Arena Italia

Lascia un commento

Top