Valentino Rossi: “La delusione non passerà mai del tutto”. Intanto a maggio uscirà il suo videogame…

Valentino-Rossi-7-FOTOCATTAGNI.jpg

Valentino Rossi è secondo dopo la prima giornata del Rally di Monza a 1″6 dal belga Thierry Neuville, ma davanti di 1″9 al fuoriclasse del motocross Tony Cairoli.

Per il Dottore un momento di svago dopo le ultime tormentate vicissitudini: “Siamo tutti molto vicini. Purtroppo sulla speciale d’apertura la macchina si è spenta e ho lasciato 5 secondi per strada. Forse ha giocato la tensione, però è tutto sotto controllo. Diciamo che mi sono sentito come le donne quando spengono l’auto in salita (scherza). Neuville è andato molto veloce, anche Cairoli. Sarà una gran bagarre, ma anche uno stimolo“, ha dichiarato il 36enne di Tavullia a GPone.

Inevitabile, tuttavia, un commento sull’esito del Mondiale MotoGP che ha visto primeggiare il compagno di squadra Jorge Lorenzo al termine di un presunto ‘biscotto’ con Marc Marquez: “Ormai il peggio è passato. La delusione per quello che è successo comunque resta. Voglio però concentrarmi solo su questa gara, in seguito prenderò un po’ di tempo per le vacanze con l’obiettivo di partire carico il prossimo anno. Di certo la delusione non passerà mai del tutto, dovrò conviverci“.

Il centauro italiano può comunque consolarsi: a maggio uscirà il suo videogame “Valentino Rossi The Game”.Sono cresciuto con il gioco di Colin McRae e quindi non può che rendermi entusiasta questa idea. Ci sarà la MotoGP, il Monza Rally, il Flat Track. Diciamo che c’è un po’ di tutto. Abbiamo voluto realizzare questo progetto dando anche spazio ai ragazzi dell’Academy e il loro percorso di crescita. Ci vuole ancora un po’ di attesa però ne varrà la pena“, ha concluso Valentino.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Tag

Lascia un commento

Top