Hockey su ghiaccio, Ebel: il Bolzano supera la capolista Salisburgo all’overtime

Bozen-Logo.jpg

Dopo due sconfitte consecutive, il Bolzano era chiamato al non facile compito di rialzare la testa in casa contro la capolista Red Bull Salisburgo, battuta due anni fa nelle finali di Ebel per il primo storico titolo delle Foxes nel campionato austriaco. Al Palaonda il copione si è ripetuto questo pomeriggio e, seppur in tono minore, quella degli altoatesini è stata un grande festa al gol di Vause per il definitivo 3-2 all’overtime. I 60′ regolamentari erano terminati 2-2, con le reti di Pollastrone, Heinrich, Vause e Brucker giunte tutte nel periodo centrale. Ora il Bolzano è sesto in classifica e giovedì 26 novembre affronterà il Linz, ora in vetta alla graduatoria, sempre tra le mura amiche alle 19.15.

HCB Alto Adige – EC Red Bull Salisburgo 3 – 2 OT [0-0; 2-2; 0-0; 1-0]
Reti: 20:22 Jerry Pollastrone (1-0); 02:50 Dominique Heinrich (1-1); 23:24 Taylor Vause (2-1); 35:19 Marco Brucker PP1 (2-2); 61:41 Taylor Vause (3-2)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Tag

Lascia un commento

Top