Tennistavolo, Europei 2015: Italia qualificata! Ora caccia alla promozione

Marco-Rech-Daldosso-tennistavolo-pagina-facebook-fitet.jpg

L’Italia di tennistavolo maschile non incontra ostacoli nella terza e ultima sfida del girone F della Challenge Division degli Europei di Ekaterinburg (Russia) e accede ai quarti di finale con vista sulla promozione in Championship. Dopo la giornata di ieri – un secco 3-0 alla Bulgaria e il ko per 3-1 contro l’Inghilterra – gli azzurri erano chiamati a vincere contro l’Estonia per passare il primo turno.

E così è stato, in poco meno di un’ora e mezza di gioco e con un rotondo 3-0. Tirato il match d’apertura, con Marco Rech Daldosso (schierato al posto di Niagol Stoyanov) che supera 3-1 (12-10, 11-8, 11-13, 11-8) Aleksandr Smirnov. Più agevole il compito di Leonardo Mutti: 3-0 (11-6, 11-5, 13-11) ad Aleksandr Lusin. Il sigillo finale è firmato Mihai Bobocica, che ha la meglio per 3-1 (11-5, 6-11, 11-6, 12-10) su Vallot Vainula. Per l’Italia quinto punto in classifica (su sei a disposizione) e secondo posto alle spalle degli inglesi, vittoriosi in contemporanea per 3-0 sulla Bulgaria.

Adesso la formazione guidata da Patrizio Deniso dovrà aspettare i risultati degli altri gironi per la composizione ufficiale del tabellone (gli incontri sono fissati per domani alle 16, mancano gli abbinamenti). In caso di vittoria nei quarti e in semifinale, gli azzurri potranno festeggiare il ritorno nella massima serie continentale a un solo anno di distanza dal purgatorio della retrocessione. E oggi alle 16 toccherà alla squadra femminile: sarà decisivo lo scontro con la Bulgaria, che stamattina ha perso 3-0 con la Turchia già qualificata, per accedere ai quarti di finale della Challenge.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fitet

Lascia un commento

Top