F1, GP Giappone 2015: l’ordine d’arrivo. Doppietta Merdeces, Vettel sul podio. 4° Raikkonen

Hamilton-F1-Monza-FOTOCATTAGNI.jpg

Lewis Hamilton torna a ruggire e domina il GP del Giappone di F1 davanti al compagno di squadra Nico Rosberg. Una doppietta Mercedes che spegne le velleità di rimonta iridata di Sebastian Vettel (Ferrari), oggi comunque autore di una prova consistente, terminata sul podio. Quarto Kimi Raikkonen. Seguono analisi e aggiornamenti. Con 41 GP vinti, Hamilton eguaglia Ayrton Senna come numero di gare vinte in carriera.

L’ordine d’arrivo

1) Hamilton (Mercedes)
2) Rosberg (Mercedes)
3) Vettel (Ferrari)
4) Rakkonen (Ferrari)
5) Bottas (Williams)
6) Hulkenberg (Force India)
7) Grosjean (Lotus)
8) Maldonado (Lotus)
9) Verstappen (Toro Rosso)
10) Sainz (Toro Rosso)
11) Alonso (McLaren)
12) Perez (Force India)
13) Kvyat (Red Bull)
14) Ericsson (Sauber)
15) Ricciardo (Red Bull)
16) Button (McLaren)
17) Massa (Williams)
18) Rossi (Marussia)
19) Stevens (Marussia)
20) Nasr (Sauber)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top