Nuoto, Mondiali Kazan 2015: record italiano per Martina Carraro

11425159_10202951491147883_3641100494060867407_n1.jpg

Nelle batterie dei 50 rana femminili ai Mondiali 2015 di Kazan, che vedono in testa Ruta Meilutyte (29”74, unica sotto il muro dei 30” già stamattina) beffata però nei 100 da Yulia Efimova, l’azzurra Martina Carraro realizza il nuovo record italiano toccando in 30”83. Il precedente primato era sempre dalle genovese: 30”89 alle ultime Universiadi. Carraro è decima e nel pomeriggio prenderà parte alle semifinali, con lei anche Arianna Castiglioni dodicesima (30”90, personal best).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top