Ciclismo, Europei su strada: Quagliotto-Barbieri, trionfo azzurro tra le Junior!

quagliotto.jpg

Sofia Bertizzolo un anno fa, Nadia Quagliotto quest’oggi: il ciclismo azzurro conferma il titolo di campionessa europea della categoria Juniores grazie alla sensazionale prestazione sfornata stamattina a Tartu dalle ragazze di Dino Salvoldi.

Sul circuito estone, a tre chilometri dal traguardo la diciottenne trevigiana originaria di Maser non lascia fuggire la russa Karina Kasenova, che prova un colpo da finisseur: anzi, l’azzurrina tesserata per il team Fenice Ladies ne ha di più della rivale e riesce a mantenere un piccolo margine sul gruppo sino al traguardo, dove può esplodere in un urlo di comprensibile gioia. Kasenova, intanto, viene saltata dall’emiliana Rachele Barbieri, già bimedagliata agli Europei di ciclismo su pista, che agguanta la medaglia d’argento completando la festa azzurra. Fuori dal podio la francese Juliette Labous e la milanese Martina Alzini, per un totale di tre azzurre nelle prime cinque posizioni.

Nel pomeriggio toccherà alle ragazze Under 23, la prova alla quale avrebbe dovuto prender parte anche Chiara Pierobon. A proposito: un tricolore con la scritta “ciao Chiara” è stato sventolato da Quagliotto e Barbieri sul podio continentale.

foto: Twitter Uec

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top