Volley, World League – Tutte le statistiche: Zaytsev è il miglior ricevitore! Nelle altre classifiche comandano…

ItalysIvanZaytsevattacks.jpg

Terminata la fase eliminatoria della World League è arrivato il momento di dare uno sguardo alle statistiche del primo livello del torneo iridato itinerante.

 

L’Italia sorride grazie alla classifica dei migliori ricevitori dominata da Ivan Zaytsev e Filippo Lanza: 51.75% per lo Zar, 51.71% per superPippo. E dire che Ivo non gradisce il ruolo…

Il top scorer assoluto è il polacco Bartosz Kurek, autore di 207 punti. L’australiano Thomas Edgae si arrende sul filo di lana (196). Il miglior italiano è Filippo Lanza, addirittura in 12esima posizione (122 punti a referto per il nostro schiacciatore), dietro di lui Ivan Zaytsev (104) e Giulio Sabbi (102).

Il miglior rendimento offensivo è del brasiliano Ricardo Lucarelli che concretizza ben il 56.98% dei palloni attaccati. Il verdeoro vince di un soffio il confronto con l’iraniano Shahram Mahmoudi (56.33%). Lontanissimi gli italiani: il migliore è Filippo Lanza (44.90%) al 16esimo posto, poi Ivan Zaytsev (41.94%).

A muro show annunciato dell’iraniano Mousavi: 30 stampatone, 0.65 a set. L’Italia qui trova gioia grazie al terzo posto di Simone Anzani: 24 muroni, 0.5 a set. Se non si fosse perso in alcuni incontri l’azzurro avrebbe potuto tranquillamente vincere la classifica.

Due australiani condividono la vetta della classifica per i migliori battitori: 13 aces a testa (0.3 a set) per Paul Sanderson e Thomas Edgar. Emanuele Birarelli si deve fermare a 12 (0.25 a parziale), utili per la quarta posizione.

La cosiddetta classifica dei “salvataggi” è guidata dal polacco Zatorski (1.94 a set), bene Massimo Colaci (1.56 a parziale, quinto posto).

 

Se prendessimo in considerazione anche il secondo livello sarebbe la Francia a dominare ma un girone con Giappone, Corea del Sud e Repubblica Ceca era davvero poco attendibile per Ngapeth e compagni.

Lascia un commento

Top