Volley, arrestato Earvin Ngapeth! Aggressione a un funzionario in stazione

ThehappinessoftheFrancesEarvinNgapethintheendofthematch.jpg

Earvin Ngapeth è stato arrestato! Lo schiacciatore della Nazionale Francese di volley, fresca vincitrice della World League, è stato portato in caserma a causa di una presunta aggressione a un controllore del treno sulla tratta Parigi-Bordeaux.

La Società delle Ferrovie Francesi ha già presentato regolare denuncia. Stando alle prime informazioni, il bomber transalpino (che gioca a Modena) avrebbe litigato con un funzionario alla stazione di Montparnasse. Avrebbe chiesto di ritardare la partenza del treno per far salire un suo amico. Il dipendente ha naturalmente risposto no e a quel punto Ngapeth lo avrebbe colpito. Diagnosticate delle lesioni all’arcata sopraccigliare e uno stop forzato dal lavoro di ben otto giorni.

Earvin Ngapeth è stato preso in custodia nella più vicina stazione di polizia. L’arresto è stato momentaneo: l’MVP della World League è stato ascoltato e rilasciato, ma l’accusa di è riservata la possibilità di richiamarlo per futuri procedimenti. Da ricordare che il giocatore aveva già ricevuto delle denunce di aggressione in anni passati.

 

(fonte L’Equipe; foto FIVB)

Tag

Lascia un commento

Top