Tuffi, Mondiali Kazan 2015: Batki in semifinale! Alle 14 caccia al pass olimpico

Noemi-Batki-tuffi-foto-pagina-fb-cse-pubblisport-esercito.jpg

Noemi Batki spezza la maledizione delle eliminatorie mondiali e vola in semifinale a Kazan 2015 con 314.40 punti. Gara regolare per la triestina, che non parte al meglio – 60 punti con il triplo e mezzo avanti e 59.20 con l’avvitamento indietro – ma reagisce nella terza rotazione, quando si trova a rimontare dalla 21esima piazza provvisoria.

Verticale indietro e triplo e mezzo ritornato sono buoni ma non ottimi, 64 punti, ma il biglietto per le prime diciotto posizioni è assicurato da un doppio e mezzo rovesciato raggruppato conclusivo molto elegante. Ci sono 67.20 punti e c’è il 14esimo posto per scacciare gli incubi e prepararsi al meglio alla “battaglia” che andrà in scena tra poche ore, alle 14 in diretta su RaiSport ed Eurosport, con l’obiettivo di entrare tra le prime dodici che andranno in finale e conquistare il pass olimpico sfumato a Rostock con il bronzo a pochi punti dall’oro.

In testa alla classifica c’è già la cinese Ren Qian, classe 2001 al suo primo Mondiale senior. L’asiatica impressiona: con 411.40 punti è la grande favorita per la medaglia d’oro. Accedono alla semifinale anche tutte le altre big, seppur senza prestazioni esaltanti. Da segnalare lo strepitoso quadruplo e mezzo avanti raggruppato, coefficiente 3.7, della 15enne giapponese Minami Itahashi: ben 86.95 punti. Tra poche ore, però, sarà tutto azzerato e inizierà un’altra gara.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter @Csepubblisport Esercito

Lascia un commento

Top