Judo, Europei Baku 2015: la DIRETTA scritta della seconda giornata, dalle 16:00 le finali

Judo-Avtandil-Tchrikishvili-EJU.jpg

A partire dalle ore 08:00 italiane inizierà la seconda giornata di combattimenti ai Campionati Europei di judo 2015, inseriti all’interno del programma dei primi Giochi Europei. Sui tatami di Baku (Azerbaijan) combatteranno quattro categorie di peso: 63 kg e 70 kg per le donne; 73 kg ed 81 kg per gli uomini. Da notare che quest’oggi saranno di scena anche gli atleti del parajudo, sia maschile che femminile. Per l’Italia combatteranno Edwige Gwend (63 kg), Giulia Cantoni (70 kg), Andrea Regis (73 kg), Marco Maddaloni (73 kg) ed Antonio Ciano (81kg).

* Clicca qui per i favoriti e gli avversari degli Azzurri
* Clicca qui per i risultati della prima giornata

19:33 A domani con una nuova giornata di judo in diretta!

19:32 Terzo titolo per il georgiano Avtandili Tchrikishvili, che batte Ivan Nifontov (Russia) per uno shido dopo che entrambi avevano messo a segno un waza-ari.

19:21 Il francese Loïc Pietri vince il secondo bronzo con un ippon al golden score sul tedesco Sven Maresch.

19:10 Il tedesco Alexander Wieczerzak conquista il bronzo degli 81 kg battendo il bielorusso Aliaksandr Stsiashenka.

18:51 Tris per Kim Polling! L’olandese conquista la terza medaglia d’oro consecutiva battendo per ippon la tedesca Laura Vargas-Koch.

18:47 L’altra medaglia di bronzo va alla tedesca Szaudra Diedrich, che ha sconfitto per ippon la polacca Katarzyna Kłys.

18:42 L’austriaca Bernadette Graf vince la prima medaglia di bronzo della categoria 70 kg sull’ungherese Szabina Gercsák. Decisivi gli shido.

18:34 Medaglia d’oro per l’israeliano Sagi Muki, che batte il georgiano Nugzari Tatalashvili con uno splendido ippon su contrattacco.

18:26 Il belga Dirk Van Tichelt ottiene la seconda medaglia di bronzo dei 73 kg battendo per waza-ari l’olandese Dex Elmont.

18:02 Momento di premiazioni, i combattimenti riprenderanno a breve.

17:49 L’azero Ilham Zakiyev vince la medaglia d’oro nel prajudo maschile battendo l’ucraino Oleksandr Pominov.

17:42 Lo sloveno Rok Drakšič, campione europeo due anni fa, conquista il primo bronzo della categoria 73 kg battendo con due waza-ari il russo Denis Iartcev.

17:26 Assegnati i bronzi del parajudo maschile: a conquistarli sono stati l’azero Zakir Mislimov ed il russo Aleksandr Parasiuk.

17:13 Sono sul tatami gli atleti del parajudo maschile.

16:58 Che sorpresa Martyna Trajdos! La tedesca, che aveva già battuto Agbegnenou in semifinale, infligge un waza-ari alla slovena Tina Trstenjak e si laurea campionessa europea.

16:49 Vincitrice delle ultime due edizioni, la francese Clarisse Agbegnenou si è dovuta questa volta accontentare del bronzo battendo per waza-ari l’olandese Juul Franssen.

16:40 L’israeliana Yarden Gerbi conquista il primo bronzo della categoria 63 kg, battendo per yuko la portoghese Ana Cachola.

16:34 Il titolo è stato conquistato dall’ucraina Inna Cherniak, che ha battuto la padrona di casa Sabina Abdullayeva. Sul terzo gradino del podio sono salite la tedesca Ramona Brussig e l’altra ucraina Nataliya Nikolaychyk.

16:24 Le competizioni sono iniziate con le finali di parajudo femminile.

16:14 Anche quest’oggi il programma inizia con qualche minuto di ritardo.

15:53 Benvenuti alla sessione pomeridiana per l’assegnazione delle medaglie. Non ci saranno italiani impegnati questo pomeriggio, ma ci sarà comunque grande spettacolo con i migliori interpreti continentali.


13:35 La diretta riprenderà alle ore 16:00 per le finali.

13:30 Nel parajudo maschile sono in finale l’azero llham Zakiyev e l’ucraino Oleksandr Pominov, mentre tra le donne si giocheranno il titolo l’ucraina Inna Cherniak e l’azera Sabina Abdullayeva.

13:15 La sessione delle finali avrà inizio alle ore 16:00.

13:13 A breve si terranno le semifinali del parajudo maschile e femminile.

13:11 Nell’altra semifinale, il russo Ivan Nifontov ha sconfitto per yuko al golden score il tedesco Alexander Wieczerzak.

12:57 Avtandil Tchrikishvili si qualifica per la finale della categoria 81 kg battendo il tedesco Sven Maresch. Il georgiano potrà dunque difendere il suo titolo europeo.

12:47 Ci sarà comunque una tedesca nella finale delle 70 kg, visto che Laura Vargas-Koch ha sconfitto l’austriaca Bernadette Graf.

12:41 Grande show di Kim Polling: l’olandese, vincitrice degli ultimi due titoli tra le 70 kg, si è qualificata alla finale mettendo a segno un waza-ari ed un ippon sulla tedesca Szaudra Diedrich.

12:38 L’israeliano Sagi Muki sarà l’altro finalista, grazie alla sua vittoria per ippon sul russo Denis Iartcev. Quest’ultimo era il numero due del tabellone.

12:34 Il georgiano Nugzari Tatalashvili raggiunge la finale dei 73 kg battendo per waza-ari il belga Dirk van Tichelt.

12:24 L’altra finalista della categoria sarà la slovena Tina Trstenjak, vincitrice della seconda semifinale sull’israeliana Yarden Gerbi. La medagliata d’oro del World Matsers ha messo a segno un ippon su osaekomi.

12:19 Grande momento per il judo tedesco, Martyna Trajdos batte Clarisse Agbegnenou per shido e si qualifica nella finale delle 63 kg.

12:12 La Germania avrà due carte da medaglia tra le 70 kg, visto che nell’altra semifinale Laura Vargas-Koch se la vedrà con l’austriaca Bernadette Graf.

12:05 La tedesca Szaundra Diedrich (70 kg) ha eliminato per ippon la numero quattro del tabellone, la britannica Sally Conway. In semifinale troverà la sue volte campionessa europea Kim Polling (Olanda).

12:03 La prima semifinale dei 73 kg vedrà sfidarsi il belga Dirk Van Tichelt ed il georgiano Nugzari Tatalashvili.

11:51 Intanto fanno il loro esordio gli atleti del parajudo, con una splendida vittoria di Inna Cherniak, l’ucraina gemella di Maryna Cherniak.

11:50 Buona prova di Tina Trstenjak (63 kg), che si qualifica alle semifinali battendo l’olandese Juul Janssen. La sua prossima avversaria sarà l’israeliana Yarden Gerbi.

11:48 Avtandil Tchrikishvili accede alle semifinali degli 81 kg battendo il bielorusso Aliksandr Stsiashenka, mentre Loïc Pietri, battuto dal tedesco Alexander Wieczerzak sarà costretto ai ripescaggi.

11:37 Un hansoku-make (quattro shido) determina l’eliminazione di Ciano. Maresch avanza ai quarti di finale.

11:32 Antonio Ciano (81 kg) è sul tatami contro il tedesco Sven Maresch.

11:30 Ippon su osaekomi anche per Kim Polling, l’olandese che difende il titolo delle 70 kg. Sconfitta l’ungherese Szabina Gercsák.

11:24 Ventiquattro secondi sono sufficienti alla campionessa in carica Clarisse Agbegnenou (63 kg) per battere su osaekomi la portoghese Ana Cachola e qualificarsi alle semifinali.

11:22 Momenti di panico sul tatami 2, dove il georgiano Ushangi Margiani (81 kg) ha perso i sensi dopo essere stato sconfitto dal tedesco Alexander Wieczerzak. Il judoka si è però ripreso subito dopo uscendo sulle proprie gambe.

11:16 Il francese Loïc Pietri risponde a Tchrikishvili battendo per waza-ari il polacco Łukasz Błach.

11:00 Avtandil Tchrikishvili inziia a mettersi in moto: l’estone Jevgeni Salejev è stato sconfitto in meno di cinquanta secondi. Il campione georgiano avanza così ai quarti di finale.

10:53 Che delusione! Edwige Gwend è fuori, battuta con uno yuko ed un ippon dall’olandese Juul Franssen. Non ci saranno i ripescaggi per lei, trattandosi degli ottavi di finale.

10:52 L’olandese Kim Polling conferma di essere la favorita della categoria 70 kg. In poco più di un minuto ha sconfitto la belga Roxane Taeymans.

10:50 Ora tocca ad Edwige Gwend ed all’olandese Juul Franssen.

10:49 Altra big della categoria 63 kg, la slovena Tina Trstenjak ha battuto per yuko la croata Andreja Đaković.

10:34 Sempre nella categoria 63 kg, l’israeliana Yarden Gerbi ha eliminato per penalità la polacca Agata Ozdoba. Quest’ultima aveva privato Edwige Gwend del bronzo nella passata edizione.

10:31 La portoghese Ana Cachola continua a sorprendere ed elimina per yuko la britannica Alice Schlesinger. La lusitana affronterà Agbegnenou ai quarti di finale.

10:25 Inizio convincente per Clarisse Agbegnenou (63 kg), campionessa europea e mondiale in carica: dopo due minuti costringe alla resa la padrona di casa Khanim Huseynova.

10:23 L’israeliano Sagi Muki (73 kg) ha realizzato un ippon in ventotto secondi per eliminare l’armeno Davit Nikoghosyan.

10:16 Inizia con una vittoria anche l’olandese Dex Elmont, campione in carica dei 73 kg, che ha inflitto un waza-ari al bielorusso Vadzim Shoka.

10:12 Buon inizio per Antonio Ciano (81 kg): il capitano azzurro ha sconfitto per ippon il finlandese Antti Virta. Al prossimo turno troverà il pericoloso tedesco Sven Maresch.

10:02 Avanza Loïc Pietri. Il francese, numero due degli 81 kg, ha sconfitto per uno shido lo svedese Robin Pacek. Proprio come Tchrikishvili, anche l’altro big della categoria ha faticato più del previsto per imporsi.

09:52 Per coloro che continuano a chiederlo, ricordiamo che non stiamo proponendo un live streaming in quanto questo non è visibile in Italia. Chi non dispone della possibilità di seguire le gare in televisione può dunque affidarsi alla nostra diretta scritta.

09:48 Vittoria per il russo Denis Iartcev, che supera per uno shido di differenza il turco Hasan Vanlıoğlu. Dopo l’eliminazione dell’azero Rustam Orujov, è oramai lui il favorito della categoria 73 kg.

09:44 Ricordiamo invece che il percorso di Antonio Ciano (81 kg) inizierà contro il finlandese Antti Virta.

09:42 Edwige Gwend (63 kg) conosce la sua prima avversaria: sarà l’olandese Juul Franssen, che ha sconfitto per uno shido di differenza l’ungherese Franciska Szabó.

09:28 Avtandil Tchrikishvili, numero uno degli 81 kg, passa con qualche patema. Il georgiano mette a segno un ippon dopo aver subito a larghi tratti l’azione del bulgaro Ivaylo Ivanov. Alla fine, è però il campione in carica a passare al turno successivo.

09:16 Eliminata Linda Bolder (70 kg): l’olandese naturalizzata australiana, tra le possibili medagliate della categoria, ha ceduto per waza-ari al giovane fenomeno ungherese Szabina Gercsák. La magiara ha rischiato l’hansoku-make, ma negli ultimi secondi ha messo a segno anche uno yuko.

08:55 Eliminata l’azzurra Giulia Cantoni (70 kg): a batterla è stata Esther Stam, olandese naturalizzata georgiana, che ha avuto la meglio per uno shido. L’Italia ha ottenuto fino ad ora solo sconfitte.

08:54 CLAMOROSO! Rustam Orujov eliminato! L’azero, numero uno e grande favorito dei 73 kg, è stato costretto ad abbandonare da una torsione del braccio messa in atto dal ceco Jaromír Ježek. Quest’ultimo avanza dunque al turno successivo di fronte ad un pubblico azero attonito.

08:50 Buon esordio per Alice Schlesinger (63 kg), l’israeliana che ora combatte per la Gran Bretagna: sconfitta per yuko l’ostica svedese Anna Bernholm.

08:46 Prima testa di serie eliminata quest’oggi: la russa Marta Labazina, numero otto delle 63 kg, è uscita in soli 48 secondi contro la portoghese Ana Cachola.

08:34 Eliminato Lasha Shavdatuashvili: il georgiano, campione olimpico dei 66 kg, combatte oramai tra i 73 kg, dove è stato sconfitto dal francese Pierre Duprat per yuko.

08:29 Fuori anche Marco Maddaloni (73 kg): l’azzurro è stato battuto per ippon dal giovane greco Georgios Azoidis.

08:16 Primo azzurro a scendere sul tatami quest’oggi, Andrea Regis (73 kg) è stato subito eliminato dal bielorusso Aliaksei Ramanchyk con due shido.

08:10 Il primo successo di giornata spetta al ceco Jaromír Ježek (73 kg) che batte con due waza-ari il tedesco Christopher Völk.

08:04 Hanno avuto inizio i primi incontri.

07:30 Buongiorno e benvenuti alla seconda giornata dei Campionati Europei di judo 2015. I combattimenti inizieranno alle ore 08:00 italiane, mentre le finali sono previste a partire dalle ore 16:00. Ricordate di aggiornare la pagina premendo F5.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top