Judo, Giappone: Megumi Tachimoto vince la Coppa dell’Imperatrice 2015

Judo-Kanae-Yamabe-Megumi-Tachimoto.jpg

È la ventiseienne Megumi Tachimoto la vincitrice della prestigiosissima Coppa dell’Imperatrice 2015, il Campionato Giapponese femminile per la categoria Open. La cinque volte medagliata mondiale non aveva mai vinto un titolo nazionale prima di quest’anno, ma solamente due settimane dopo aver trionfato per la prima volta nella categoria +78 kg, si è portata a casa anche quello che in terra nipponica viene considerato come il titolo più importante, che dovrebbe garantirle dunque un posto per i prossimi Mondiali di Astana, in Kazakistan (24-30 agosto).

Seconda nelle ultime due edizioni della competizione, Tachimoto ha sconfitto in finale a Yokohama la sua grande rivale delle ultime stagioni, Kanae Yamabe, ventiquattro anni, che l’aveva sconfitta proprio nella passata edizione. Terza classificata nella prova nazionale della +78 kg, anche la vincitrice dell’ultimo Grand Prix Düsseldorf può sperare, con questa medaglia d’argento, in una possibile convocazione iridata come numero due della massima categoria.

Sul terzo gradino del podio sono salite Sara Yamamoto, atleta poco conosciuta al di fuori del panorama nazionale gaipponese, e Suzuka Ichihashi. La più sorprendente di tutte, però, è stata Haruka Yasumatsu, la ventitreenne che di solito combatte nella categoria 70 kg, capace di raggiungere i quarti di finale e di classificarsi così al quinto posto. Vincitrice del Grand Prix Baku nel 2012, Yasumatsu non ottiene vittorie da quella stagione.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDOO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top