Seguici su

Nuoto artistico

Nuoto artistico, Valentina Bisi ai piedi del podio nel solo libero dopo una bella rimonta. Vince Alexandri

Pubblicato

il

Vasiliki Alexandri
Alexandri / LaPresse

Si interrompe ai piedi del podio la rimonta di Valentina Bisi. La diciassettenne azzurra è quarta nella prova di solo libero agli Europei di nuoto artistico nello Sport Centre Milan Gale Muskatirovic di Belgrado, riscattandosi così dopo le prove poco convincenti nei primi giorni di gare.

Decima nel solo tecnico a causa di un base mark, addirittura dodicesima e ultima qualificata nei preliminari di questa gara con quattro penalità: c’era voglia di riscatto da parte della giovanissima atleta, riuscendo così a firmare una gran bella scalata grazie ad un’ottima routine.

144.4124 sugli elementi, 74.7500 di impressione artistica: un punteggio di 219.1624 che setta subito un tetto importante, tanto da portarla a operare una bella rimonta mettendosi alle spalle metà dello schieramento. Ma quando sia la georgiana Maria Alavidze che la sanmarinese Jasmine Verbena rimangono alle sue spalle di due ed un punticino, allora si inizia a sognare.

Si ritorna subito sulla terra, con le tre favorite che non tradiscono le attese: l’austriaca Vasiliki Alexandri firma la doppietta con il tecnico in 257.4959, davanti alla tedesca Klara Bleyer (253.4772) ed all’olandese Marloes Liselotte Steenbeek (238.1667). Valentina chiude dunque quarta, ma mostrando tutta la sua qualità in acqua e proponendosi come possibile protagonista nel futuro.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online