Seguici su

Pallavolo

Volley femminile, Conegliano espugna Scandicci al tie-break: finale scudetto in parità, Antropova 34 punti

Pubblicato

il

Scandicci Conegliano
Scandicci Conegliano / IPA Agency

Conegliano ha sconfitto Scandicci per 3-2 (23-25; 25-21; 19-25; 25-23; 15-11) nella gara-2 della Finale Scudetto di volley femminile e ha pareggiato i conti nella serie (1-1). Dopo aver perso al tie-break di fronte al proprio pubblico del PalaVerde di Treviso, le Campionesse d’Italia hanno rialzato la testa e hanno espugnato il PalaWanny. Le toscane si sono portate in vantaggio per 1-0 e 2-1, ma hanno poi subito la rimonta della corazzata veneta. Si proseguirà mercoledì 24 aprile con gara-3 nella tana dell’Imoco: chi vincerà si porterà a un solo successo dalla conquista del tricolore.

Prova di rilievo da parte dell’opposto Isabelle Haak (27 punti), in doppia cifra anche le schiacciatrici Kathryn Plummer (17 punti, decisiva nel tie-break) e e Kelsey Robinson (10), ma anche la centrale Marina Lubian (11) affiancata in reparto da Sarah Fahr (9 punti, 4 muri) sotto la regia di Joanna Wolosz e con un grande lavoro del libero Monica De Gennaro, determinante l’ingresso di Alessia Gennari nel tie-break. A Scandicci non è bastata la bomber Ekaterina Antropova (34 punti, 2 muri, 3 ace), 12 punti per la schiacciatrice Zhu Ting affiancata da Britt Herbots (10) sotto la guida di Maja Ognjenovic, al centro Carol (7) e Linda Nwakalor (6).

LA CRONACA DELLA PARTITA

Conegliano spinge in avvio, ma Antropova e Zhu Ting tengono botta (4-5). Le Pantere allungano sfruttando un errore al servizio delle padrone di casa e un pallonetto in rete di Antropova (4-7), conservando poi il vantaggio con una fast di Lubian e allungando con il vincente di Plummer (7-11). Scandicci accorcia con il muro di Carol e il diagonale di Zhu (10-12), poi il diagonale e il muro di Antropova valgono il pareggio a quota 12.

Break di Scandicci con l’ace di Antropova (15-13), ma le Pantere recuperano rapidamente e poi si scatena Haak: due mani-out e un ace poi il muro di Lubian per il 20-16. Le padrone di casa sono sotto per 18-22, ma Antropova firma due mani-out e il pareggio arriva con l’invasione delle Campionesse d’Italia. Il muro di Carol vale il sorpasso (23-22), slash di Antropova e si chiude con l’errore al servizio di Lubian.

Secondo set equilibrato (8-8), Haak e Robinson firmano lo strappo (12-9) confermato da un mani-out di Haak e un muro di Nwakalor (14-11). Duello tra Antropova e Haak, il primo tempo di Carol e il muro di Nwakalor permettono a Scandicci di rimanere in scia (16-18). Vincenti di Haak e Robinson (22-18), le padrone di casa non riescono a ricucire e il primo tempo di Lubian chiude i conti.

L’allungo nel terzo parziale arriva sul 6-6 per Scandicci: vincenti di Zhu e Antropova (8-6), primo tempo di Nwakalor e mani-out di Antropova (12-9). Antropova e Herbots si scatenano (15-12), poi Haak e Lanier sbagliano e Scandicci si issa sul 17-12. Haak allarga troppo un diagonale e le toscane volano sul 21-15, amministrano il finale e si portano sul 2-1.

Scandicci prende il largo con gli ace di Antropova (5-2), ma Conegliano rientra con Haak e Lubian (6-6). Si procede punto a punto (13-13), poi l’Imoco trova il break con l’attacco di Zhu e l’ace di Plummer (15-13). Due diagonali di Robinson, ma Antropova e Zhu Ting rispondono (17-17). Mani-out e muro di Herbots per il 21-19, ma de Kruijf e Haak pareggiano (21-21). Sul 23-23 arriva il vincente di Haak e il fallo in palleggio di Nwakalor spedisce la contesa al tie-break.

Scandicci forza l’avvio del tie-break con un vincente e una slash di Carol intervallate dalla diagonale di Zhu (3-0). Diagonale di Antropova per il 5-2, ma la subentrata Gennari trascina Conegliano con un vincente e un ace che, insieme al primo tempo di de Kruijf, valgono il pareggio a quota sei. Sul 9-9 si scatena Plummer con due parallele, poi arrivano i muri di Haak e Fahr che valgono il 13-9. Plummer firma il diagonale del 14-10, chiude Fahr con un primo tempo.

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online