Seguici su

Tennis

Sinner potrebbe diventare n.1 al mondo a Roma! Le (difficili) combinazioni per superare Djokovic

Pubblicato

il

Jannik Sinner
Sinner / IPA Sport

Il forfait di Novak Djokovic, oltre ad aver consegnato la testa di serie numero 1 del torneo ATP Masters 1000 di Madrid a Jannik Sinner, offre la possibilità al tennista italiano di poter provare già agli Internazionali d’Italia il sorpasso al vertice del ranking ATP. Tra Roma e Madrid, considerando gli scarti romani di entrambi, Sinner dovrà colmare un gap di 1240 punti rispetto a Djokovic: il serbo al momento ne vanta 9990, ma ripartirà a Roma da quota 9810 (ne perderà 180), mentre l’azzurro prima di Madrid è a quota 8660, ma a Roma ne perderà 90.

Sinner, dunque, è padrone del proprio destino: vincendo sia a Roma che a Madrid l’azzurro incamererebbe 2000 punti e Djokovic, pur arrivando in finale (650) non potrebbe evitare il sorpasso, dato che il guadagno netto di Sinner sarebbe di 1350 punti (+110 sul serbo). Vincendo un torneo tra Roma e Madrid ed arrivando in finale nell’altro, Sinner incasserebbe 1650 punti, quindi per effettuare il sorpasso è necessario che Djokovic non vada oltre le semifinali (400) a Roma: il guadagno netto di Sinner sarebbe di 1250 punti (+10 sul serbo).

Vincendo un torneo tra Roma e Madrid ed arrivando in semifinale nell’altro, Sinner guadagnerebbe 1400 punti, quindi per diventare il numero 1 ATP è necessario che Djokovic non vada oltre gli ottavi (100) a Roma: il guadagno netto di Sinner sarebbe di 1300 punti (+60 sul serbo). Qualora Sinner, infine, vada in finale sia a Roma che a Madrid, porterebbe a casa 1300 punti, ed in questo caso per balzare in vetta al ranking ATP è necessario che Djokovic non vada oltre i sedicesimi (50) a Roma: anche in questo caso, come nel secondo elencato, il guadagno netto di Sinner sarebbe di 1250 punti (+10 sul serbo).

ATP Madrid 2024, quando si svolge il sorteggio? La data e i possibili avversari di Sinner

SINNER DIVENTA NUMERO 1 A ROMA SE…

  • Vince sia a Roma che a Madrid.
  • Vince un torneo tra Roma e Madrid e nell’altro va in finale e Djokovic non va oltre le semifinali a Roma.
  • Vince un torneo tra Roma e Madrid e nell’altro va in semifinale e Djokovic non va oltre gli ottavi a Roma.
  • Arriva in finale sia a Roma che a Madrid e Djokovic non va oltre i sedicesimi a Roma.