Seguici su

Calcio

Calcio, pareggi pirotecnici in Juventus-Atalanta e Fiorentina-Roma. Il Milan sale 2° in Serie A

Pubblicato

il

McKennie e Koopmeiners / Lapresse

Quest’oggi si sono disputati altri quattro incontri valevoli per il 28° turno (nona giornata del girone di ritorno) della Serie A 2023-2024 di calcio maschile, in attesa del posticipo del lunedì sera tra Lazio e Udinese. Le partite odierne erano importanti per le zone di classifica che riguardano la bagarre per la qualificazione alle Coppe Europee e per la lotta salvezza.

Cominciamo il nostro riepilogo con la sfida delle 12.30 al “Via del Mare” tra Lecce e Verona, in cui gli scaligeri si sono imposti per 1-0 grazie al gol di Folorunsho al 17′ conquistando 3 punti d’oro nella lunga volata per evitare la retrocessione. I veneti scavalcano infatti di una lunghezza i salentini, balzando al 13° posto con un margine di soli 2 punti sulla terzultima del campionato.

Match abbastanza soporifero a San Siro, con il Milan che ha avuto la meglio sull’Empoli per 1-0 con la rete decisiva firmata da Pulisic al 40′ superando la Juventus al secondo posto della graduatoria. I bianconeri infatti non sono andati oltre un rocambolesco pareggio 2-2 in casa contro l’Atalanta (doppietta di Koopmeiners per i bergamaschi, gol di Cambiaso e Milik per la Vecchia Signora), scivolando in terza piazza a -1 dai rossoneri.

Tante emozioni infine nella partita serale del ‘Franchi’ tra Fiorentina e Roma, terminata 2-2 proprio come allo Stadium di Torino. Beffa atroce per la Viola, ripresa in extremis al 95′ dal gol di Llorente dopo aver sbagliato con Biraghi il rigore del possibile 3-1 all’80’. In precedenza per i toscani avevano segnato Ranieri e Mandragora, per i giallorossi Aouar.